martedì 23 Aprile 2024 San Leucio del Sannio: Roberto Parrella nuovo presidente nazionale SIMIT | infosannionews.it martedì 23 Aprile 2024
In evidenza

Domenica 28 Aprile torna Rapsodie - Emozioni in prosa, poesia e musica con Comedians during the Plague

Con lo spettacolo teatrale di Cristian Izzo "Comedians during the ...

A Benevento il corteo della Liberazione organizzato dall’Anpi del Sannio

Il comitato provinciale dell’Anpi di Benevento con le sue sezioni ...

90 anni di Telese Terme: istituito Gruppo di lavoro per organizzare celebrazioni

90 anni di Telese Terme: istituito Gruppo di lavoro per organizzare celebrazioni

Con apposito decreto sindacale è stato istituito un Gruppo di ...

Unisannio.1° Corso di formazione per i dipendenti del Comune di Benevento

Il Comune di Benevento e l'Università degli Studi del Sannio ...

Problematiche idriche e cantiere Alta Velocità, venerdì 26 incontro a Palazzo Mosti

Problematiche idriche e cantiere Alta Velocità, venerdì 26 incontro a Palazzo Mosti

In merito alle problematiche idriche che si stanno verificando nella ...

Stampa articolo Stampa articolo

San Leucio del Sannio: Roberto Parrella nuovo presidente nazionale SIMIT

12/01/2024
By

E’ l’infettivologo Roberto Parrella, originario di San Leucio del Sannio, il nuovo Presidente della Società Italiana di Malattie Infettive e Tropicali.E’ originario di San Leucio del Sannio il Presidente della Società Italiana di Malattie Infettive e Tropicali, l’infettivologo Roberto Parrella, Direttore UOC Malattie infettive ad indirizzo respiratorio presso l’Ospedale Cotugno di Napoli. Il dottor Parrella è rimasto legato al Comune di origine.

I sanleuciani ricordano con affetto il padre Manfredi, primario pneumologo presso l’ospedale Monaldi di Napoli per la grande umanità e disponibilità e lo zio Giuseppe per lungo tempo Arciprete.

Tutta San Leucio esprime quindi soddisfazione ed orgoglio per questa importante nomina a livello nazionale e i cittadini si augurano di averlo come ospite in paese quanto prima per testimoniare l’affetto e la stima che da sempre hanno avuto nei confronti del dott. Parrella e della sua famiglia.

Tags: ,