martedì 23 Aprile 2024 AORN San Pio, nuova colonna Laparoscopica 4K Ultre – HD | infosannionews.it martedì 23 Aprile 2024
In evidenza

Domenica 28 Aprile torna Rapsodie - Emozioni in prosa, poesia e musica con Comedians during the Plague

Con lo spettacolo teatrale di Cristian Izzo "Comedians during the ...

A Benevento il corteo della Liberazione organizzato dall’Anpi del Sannio

Il comitato provinciale dell’Anpi di Benevento con le sue sezioni ...

90 anni di Telese Terme: istituito Gruppo di lavoro per organizzare celebrazioni

90 anni di Telese Terme: istituito Gruppo di lavoro per organizzare celebrazioni

Con apposito decreto sindacale è stato istituito un Gruppo di ...

Unisannio.1° Corso di formazione per i dipendenti del Comune di Benevento

Il Comune di Benevento e l'Università degli Studi del Sannio ...

Problematiche idriche e cantiere Alta Velocità, venerdì 26 incontro a Palazzo Mosti

Problematiche idriche e cantiere Alta Velocità, venerdì 26 incontro a Palazzo Mosti

In merito alle problematiche idriche che si stanno verificando nella ...

Stampa articolo Stampa articolo

AORN San Pio, nuova colonna Laparoscopica 4K Ultre – HD

04/01/2024
By
Investimenti ad alta tecnologia, presso l’Azienda Ospedaliera di rilievo nazionale  “San Pio” di Benevento con l’acquisizione di una nuova colonna laparoscopica di ultima generazione 4K ULTRA-HD.

L’apparecchiatura  consegnata, negli ultimi giorni dell’anno, è già in uso da parte della UOC di Chirurgia Generale ed Oncologica diretta dal Dott. Mario Annecchiarico.

Si tratta di un sistema di visione che permette al chirurgo che esegue l’intervento di guardare le immagini in uno schermo da 55 pollici ULTRA-HD 4K e contemporaneamente su uno OLED da 37 pollici con una qualità di immagini molto superiore rispetto agli schermi HD e Full HD che permette una magnificazione dell’immagine endoscopica  e massima precisione nella identificazione di  strutture anatomiche piccole o  estremamente sottili come vasi sanguigni, linfatici e strutture nervose, a tutto questo si aggiunge la possibilità di avere una visione in fluorescenza, dopo la somministrazione di un farmaco (verde di indocianina) in corso di intervento, che fornisce  importanti informazioni sia di carattere anatomico che di carattere funzionale al fine di  migliorare l’outcome chirurgico del paziente.

Dopo l’introduzione della chirurgia Robotica, con l’acquisizione del sistema robotico daVinci nel 2021, con cui sono stati ad oggi eseguiti circa 350 interventi chirurgici presso l’Ospedale San Pio, questa acquisizione contribuisce a migliorare ulteriormente l’offerta di un approccio chirurgico mininvasivo di altà qualità ai pazienti sanniti.

Presso la UOC di Chirurgia Generale e Oncologica vengono eseguiti interventi per neoplasie prevalentemente di stomaco, pancreas, fegato, colon-retto e tiroide, ma anche interventi per patologia benigna con un approccio mininvasivo  in più della metà dei casi, ed in particolare  il 78% degli interventi per neoplasia  del colon, il 75% per neoplasie del retto e il 70% per patologia gastrica maligna, percentuali molto al di sopra della media nazionale.

“Il nostro obiettivo è quello di dotare l’Azienda Ospedaliera San Pio di  Benevento di Tecnologie di ultima generazione per rendere sempre  più moderne ed efficienti, le erogazioni prestate e garantire servizi ai cittadini con elevati standard di qualità delle cure “ – afferma il Direttore Generale dell’AORN San Pio Maria Morgante

Tags: