giovedì 22 Febbraio 2024 Spina chiarisce: “La sede legale e operativa della Comunità Montana del Fortore era e resterà quella di San Bartolomeo in Galdo” | infosannionews.it giovedì 22 Febbraio 2024
  • Vicenda Miasmi, De Pierro: "Amministrazione ha messo in campo da subito le opportune iniziative amministrative"
In evidenza
Maria Letizia perde la vita in un brutto incidente in provincia di Foggia. La studentessa universitaria aveva solo 20anni.

Maria Letizia perde la vita in un brutto incidente in provincia di Foggia. La studentessa universitaria aveva solo 20anni.

La studentessa universitaria della facoltà di Scienze della formazione, Maria ...

Nuovi appuntamenti, collaborazioni e scuola, Janua tra cunti e magia

“Janua. Museo delle Streghe Benevento”, gestito dalla cooperativa “Ideas”, prosegue ...

Miasmi Ponte Valentino, PD: “il sequestro della SANAV sveglia l’ASI e il Comune di Benevento”

Miasmi Ponte Valentino, PD: il sequestro della SANAV sveglia l'ASI e il Comune di Benevento

"Meglio tardi che mai. Così viene da dire osservando che, ...

Consiglio comunale, il 4 marzo si torna in Aula

Consiglio comunale, il 4 marzo si torna in Aula

Benevento - Il presidente del Consiglio Comunale Renato Parente ha ...

Stampa articolo Stampa articolo

Spina chiarisce: “La sede legale e operativa della Comunità Montana del Fortore era e resterà quella di San Bartolomeo in Galdo”

07/12/2023
By

Il presidente della Comunità Montana del Fortore, Zaccaria Spina e il presidente del Consiglio generale, Giacomo Falcone, in merito alla nota stampa diramata ieri sull’apertura di una nuova sede decentrata di rappresentanza dell’ente montano hanno ritenuto opportuno fare una doverosa precisazione: “Come già avuto modo di spiegare nel comunicato – chiariscono Spina e Falcone – la sede legale e operativa della Comunità Montana del Fortore era e resterà a tutti gli effetti quella sita a San Bartolomeo in Galdo, peraltro all’interno di una struttura bellissima, un manufatto storico e di grande pregio artistico. A Paduli sarà localizzato una sorta di sportello decentrato che va ad aggiungersi e non a sostituirsi e con lo scopo di rendere più capillare la presenza dell’ente ed aumentare la visibilità dello stesso sul territorio. Le attività amministrative e gestionali continueranno a svolgersi regolarmente nella sede di San Bartolomeo, come già accaduto sinora”.

Tags: