domenica 25 Febbraio 2024 Adinolfi (FI) su Responsabilità Medica: “Sistema sanitario più giusto ed efficace” | infosannionews.it domenica 25 Febbraio 2024
  • Mastella: "Non inseguo bandiere purchessia: non chiedo piuttosto sono richiesto"
In evidenza
San Lorenzello. Tavolo Tecnico per la videosorveglianza

San Lorenzello. Tavolo Tecnico per la videosorveglianza

Per la videosorveglianza nel Comune di San Lorenzello il sindaco ...

Gli studenti dell'IIS Alberti a lezione in azienda

Nell’ambito delle attività di PCTO nasce la collaborazione tra l’I. ...

Allerta meteo per piogge, c’è l’avviso del sindaco Clemente Mastella

Allerta meteo per piogge, c’è l’avviso del sindaco Clemente Mastella

In ragione dell’allerta diramata dalla Protezione civile regionale, dalle ore ...

Pd : “Dove sosteranno i bus extraurbani a Benevento?”

Pd : Dove sosteranno i bus extraurbani a Benevento?

"Ad oggi una risposta che interesserebbe in tanti, per la ...

Il Benevento 5 getta il cuore oltre l'ostacolo: 3-1 all'Itria.

Mister Centonze: "Successo che vale doppio". Guerra: "Vittoria di platino".Vittoria ...

Puglianello, servizio civile, Mongillo: Parte l’iter per otto giovani.

Al via l’iter per il Servizio civile aperto ai giovani ...

Stampa articolo Stampa articolo

Adinolfi (FI) su Responsabilità Medica: “Sistema sanitario più giusto ed efficace”

28/11/2023
By

“È giunto il momento di riformare il sistema per garantire un ambiente in cui i professionisti della salute possano operare senza la costante minaccia di sanzioni penali ingiustificate. La professione medica è caratterizzata da un impegno costante e da una dedizione straordinaria nei confronti dei pazienti, e credo che sia fondamentale riconoscere e sostenere il ruolo cruciale che i medici svolgono nella cura della salute nella nostra Nazione”. Prende posizione così l’eurodeputata e vice coordinatore regionale di Forza Italia, Isabella Adinolfi, sulla questione relativa alla revisione della norma che regola le responsabilità mediche. “È innegabile che la medicina difensiva abbia comportato un onere significativo sul sistema sanitario e abbia generato una serie di complicazioni, compromettendo talvolta la libera pratica medica – aggiunge l’eurodeputata – Sono favorevole a una revisione del sistema legislativo in materia di responsabilità mediche, riconoscendo che gran parte delle cause giudiziarie contro i medici terminano in assoluzione, spesso senza alcun fondamento, e con un aggravio notevole per le casse dello Stato”. “Tuttavia, è imperativo comprendere che tutto ciò non equivale a un’assoluzione indiscriminata o a una de-responsabilizzazione dei medici – conclude l’eurodeputata – La sfida è trovare un equilibrio che preservi la libera pratica medica garantendo al contempo sicurezza e qualità nelle cure fornite ed allo stesso tempo fiducia reciproca tra operatori sanitari e cittadini. Questo rappresenta un passo significativo verso un sistema sanitario più robusto e orientato al bene comune”.

Tags: