Rubano: (Forza Italia): “Oggi portiamo a casa un grande risultato per il ‘De Liguori’. Le iniziative intraprese sono state utili”

“Quest’oggi portiamo a casa un risultato importante per la prosecuzione delle attività dell’ospedale Santa Maria De Liguori di Sant’Agata de’ Goti” – ha affermato in una nota a sua firma l’onorevole Francesco Maria Rubano – “Nella seduta odierna del Consiglio Regionale, infatti, l’amico consigliere Francesco Cascone, che ringrazio nuovamente a nome di tutti i sanniti, ha chiesto e ricevuto risposta scritta in merito ad una interrogazione da lui presentata con la quale chiedeva a gran voce soluzioni certe sul futuro del nosocomio in terra sannita e quali fossero le iniziative dirette a dare piena attuazione alle disposizioni in precedenza assunte dagli organismi regionali preposti. La risposta scritta ricevuta riportava che: “Le attività attualmente in corso consentiranno alla Fondazione Pascale di prendere possesso dell’intero secondo piano del P.O. di Sant’Agata de’ Goti entro il prossimo 31.12.2023, attivando i 24 posti letto occorrenti per le attività oncologiche, chirurgiche e cliniche. L’inizio delle attività è previsto per il successivo 2 gennaio 2024” – ha infine precisato la nota regionale – “Si tratta di un primo importantissimo passo che, insieme ai tanti che si sono impegnati, ci fa essere fiduciosi sul futuro. Almeno adesso si hanno delle date ben precise, sulle quali vigileremo attentamente. Le attività svolte nei giorni scorsi, in sinergia con amministratori comunali, comitato civico e cittadini hanno prodotto qualche risultato. Dispiace che anche in questa occasione c’è stato qualche rappresentante politico del territorio che non ha voluto condividere la battaglia in nome di personalismi beceri e casacche politiche di diverso colore da difendere, anche a scapito dell’ interesse dei cittadini e del diritto alla salute che non ha colore, né bandiere, ma solo il sacrosanto diritto ad essere difesi da tutti e indistintamente” ha concluso l’onorevole Rubano.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *