martedì 23 Aprile 2024 Riapertura parziale SP 109 Vitulanese, la dichiarazione di Nino Lombardi | infosannionews.it martedì 23 Aprile 2024
In evidenza

Incidente sulla S.S.Telesina, coinvolti 4 veicoli

Incidente stradale lungo la strada statale Teresina. infatti, per causa ...

GESESA, chiusura degli sportelli al pubblico 26 e 27 Aprile 2024.

GESESA, chiusura degli sportelli al pubblico 26 e 27 Aprile 2024.

GESESA comunica che Venerdì 26 e Sabato 27 Aprile gli sportelli ...

Domenica 28 Aprile torna Rapsodie - Emozioni in prosa, poesia e musica con Comedians during the Plague

Con lo spettacolo teatrale di Cristian Izzo "Comedians during the ...

A Benevento il corteo della Liberazione organizzato dall’Anpi del Sannio

Il comitato provinciale dell’Anpi di Benevento con le sue sezioni ...

Stampa articolo Stampa articolo

Riapertura parziale SP 109 Vitulanese, la dichiarazione di Nino Lombardi

01/09/2023
By

Il Presidente della Provincia di Benevento, Nino Lombardi, in riferimento alla parziale riapertura al traffico della Strada provinciale n. 109 Vitulanese, ha sottolineato in una dichiarazione quanto segue: «Siamo sempre stati consapevoli dei problemi e dei disagi che la popolazione della Vallata ha dovuto affrontare in questi mesi per la frana nei pressi dell’abitato di Cautano. Abbiamo sempre avuto una intensa interlocuzione con i Sindaci di Cautano, Campoli del Monte Taburno e Tocco Caudio e con tutti gli altri amministratori locali delle comunità del Vitulanese ed abbiamo dato il massimo ascolto alle istanze dei cittadini interessati. Il Settore Infrastrutture della Provincia ha fatto tutto il possibile per venire incontro alle esigenze della mobilità locale e, proprio per questo, stante l’urgenza a provvedere, ha portato a termine, dopo una indagine geologica, un primo intervento di parziale ripristino dell’arteria. Ora, d’intesa con le Amministrazioni locali, che ringrazio vivamente per la cooperazione, stiamo lavorando ad un progetto esecutivo e a tutte le procedure tecnico-amministrative che possano portare ad una ricostruzione del tracciato con i fondi che dovremo individuare».

Tags: