martedì 23 Aprile 2024 Ondate di calore e temperature elevate: avviso del sindaco Mastella | infosannionews.it martedì 23 Aprile 2024
In evidenza
Via libera della Giunta al sostegno per il pagamento delle utenze di luce e gas

Via libera della Giunta al sostegno per il pagamento delle utenze di luce e gas

La Giunta comunale, su proposta del sindaco Clemente Mastella e ...

Incidente sulla S.S.Telesina, coinvolti 4 veicoli

Incidente stradale lungo la strada statale Teresina. infatti, per causa ...

GESESA, chiusura degli sportelli al pubblico 26 e 27 Aprile 2024.

GESESA, chiusura degli sportelli al pubblico 26 e 27 Aprile 2024.

GESESA comunica che Venerdì 26 e Sabato 27 Aprile gli sportelli ...

Domenica 28 Aprile torna Rapsodie - Emozioni in prosa, poesia e musica con Comedians during the Plague

Con lo spettacolo teatrale di Cristian Izzo "Comedians during the ...

Stampa articolo Stampa articolo

Ondate di calore e temperature elevate: avviso del sindaco Mastella

19/07/2023
By

Benevento – In ragione del bollettino previsionale delle condizioni meteo della Regione Campania diramato dalla Sala Operativa Regionale Unificata di Protezione civile e in considerazione della criticità per ondate di calore dalle ore 14 di oggi mercoledì 19 luglio fino alla stessa ora di sabato 22 luglio, il sindaco Clemente Mastella ha emesso un avviso alla cittadinanza.

Nel documento, il Sindaco segnala che in particolare nella giornata odierna (mercoledì 19 luglio), sono previste temperature massime superiori anche di 7-9 gradi rispetto alla media stagionale, associate ad un tasso di umidità che soprattutto nelle ore serali e notturne, potrà superare il 70 e 80%, in condizioni di scarsa ventilazione.

Pertanto la popolazione è invitata ad  osservare alcune, fondamentali regole comportamentali: non uscire nelle ore più calde e comunque evitare l’esposizione diretta al sole nelle ore della giornata in cui la temperatura è più elevata; facilitare il raffreddamento del corpo ed evitare il pericolo della disidratazione; ridurre i rischi nelle persone più fragili (persone molto anziane, con problemi di salute o che assumono farmaci, neonati e bambini molto piccoli), arieggiare correttamente gli ambienti e prestare attenzione anche agli animali domestici.