Arte africana, tra cultura delle treccine e stilisti emergenti

Valorizzazione dell’Arte africana, racconto della diversità e promozione dell’integrazione. E’ con questi scopi che la Cooperativa San Rocco, Ente attuatore del Progetto S.A.I. Solopaca, ha preso parte ieri, sabato 3 giugno, all’Harabee Fest che si è tenuto presso la Rocca dei Rettori di Benevento. All’evento, coordinato dal Forum Giovani della Provincia di Benevento, hanno preso parte l’equipe multidisciplinare della Coop San Rocco e una folta rappresentanza dei giovani ospiti del S.A.I. Solopaca. Allo stand era presente anche una giovane stilista emergente che ha portato in mostra alcune delle sue creazioni ispirate agli abiti più tradizionali della cultura africana. Non sono mancati poi focus sulla tecnica di hair-stylist dell’henné e soprattutto sulla cultura delle treccine afro. Una tecnica quest’ultima che ha in una delle ospiti del progetto S.A.I. una delle sue massime esperte e conoscitrici. Poi spazio anche alla “Biblioteca vivente” della Cooperativa San Rocco, iniziativa con la quale si intende far conoscere le storie dei tanti giovani e giovanissimi che approdano in Italia alla ricerca di una vita migliore. Tutte attività che rientrano nell’ambito dell’Agire all’Accoglienza, tema conduttore della Giornata Mondiale del Rifugiato 2023.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *