Mastella: “Ho scritto a De Luca, deve prendere impegni chiari per il San Pio”

“Ho scritto al presidente della Regione Vincenzo De Luca per chiedere un incontro urgente sulla questione ospedale San Pio”, lo annuncia il sindaco di Benevento Clemente Mastella. ” “Esiste un problema di funzionalità dell’ospedale di Benevento che è in uno stato di lenta agonia ormai intollerabile. Mancano medici: da tempo si protrae una situazione da bollino nero al pronto soccorso, dove gli utenti sono costretti ad attese estenuanti e i professionisti a turni assurdi. Un Pronto soccorso in caos ormai cronico, le cui disfunzioni inficiano la gestione complessiva con un cortocircuito nella gestione dei flussi verso i reparti che produce tempi d’attesa lunghi e sovraffollamento. I concorsi non decollano e vanno semideserti. L’ospedale ha subito una catena di dimissioni e continua ad essere poco attrattivo e con carenze nell’accessibilità. Il report di Agenas ha messo in luce carenze non solo sul rapporto medici/infermieri e posti letto, ma anche sui dispositivi medici, la sicurezza e l’intero governo clinico. La stessa edilizia ospedaliera sconta evidenti criticità: altrove in Campania sono stati investiti milioni di euro, mentre non si vedono piani d’azione seri per riqualificare le zone e i padiglioni più obsoleti del San Pio. I cittadini sanniti non meritano un ospedale che arretra sempre di più, dove rischiano di entrare in pronto soccorso e non trovare medici, dove l’assenza di visione e investimenti genera un clima di sfiducia e stanchezza. La manager ha mostrato un’ostinata assenza di propensione al dialogo e adottando spesso la logica della struzzo: ma i problemi restano sul tappeto, i cittadini sentono sulla loro pelle le inefficienze”. “Tra le mie prerogative è prevista, come recita la legge in materia, la ‘verifica dell’andamento generale delle politiche sanitarie e dell’attività assistenziale’. Poiché a Benevento il management sorvola su questo elementare dato normativo e finge di non capire con incomprensibile ostinazione, mi rivolgerò direttamente a De Luca, evidenziandogli che esiste un dato omissivo della direttrice generale nei confronti della figura istituzionale del Sindaco: chiederò al presidente regionale di intervenire direttamente e prendere impegni chiari per l’ospedale di Benevento. Non accetteremo che il declino del San Pio passi come un destino ineluttabile”, chiude il sindaco Mastella.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *