Val Fortore: controlli dei carabinieri, una denuncia, patenti di guida ritirate, sanzioni e sequestri

Nell’ultimo fine settimana i Carabinieri della Compagnia di San Bartolomeo in Galdo hanno effettuato un servizio straordinario di controllo del territorio nei comuni della Val Fortore, impiegando 45 pattuglie e controllando 88 veicoli, 122 persone e 14 esercizi pubblici.

Durante lo svolgimento dei controlli stradali, i militari dell’Aliquota Radiomobile hanno denunciato in stato di libertà un 55enne della Val Fortore, già noto alle Forze dell’Ordine, per guida senza patente reiterata infrabiennale poiché trovato alla guida della propria automobile senza averne il titolo abilitativo, in quanto mai conseguito. La stessa violazione del Codice della Strada era stata già contestata all’uomo – che è persona sottoposta alle indagini e pertanto presunto innocente fino a sentenza definitiva – nel novembre scorso. La sua macchina è stata quindi sottoposta a sequestro amministrativo ed è stata anche elevata a suo carico una sanzione amministrativa di 1.984 euro poiché la stessa auto è risultata gravata da un precedente fermo amministrativo all’esito degli immediati accertamenti effettuati dai militari.

Nel corso dei controlli stradali i militari del Nucleo Operativo e Radiomobile e delle Stazioni della Compagnia di San Bartolomeo in Galdo hanno elevato altre 9 sanzioni amministrative per 1.081 euro, ritirando 3 patenti di guida per sorpasso pericoloso in curva o su striscia continua, contestando infrazioni per circolazione con veicolo privo di copertura assicurativa, mancanza di documenti di circolazione ed omessa revisione e decurtando complessivamente 35 punti da patenti di guida.

Il controllo del territorio da parte dei Carabinieri del Comando Provinciale di Benevento viene intensificato specialmente nei week-end allo scopo di garantire la sicurezza degli utenti della strada e di prevenire i reati predatori.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *