giovedì 2 Febbraio 2023 Paupisi. 50 anni della Pro Loco, a Natale il calendario celebrativo. | infosannionews.it giovedì 2 Febbraio 2023
  • Cultura: Rubano (FI), congratulazioni a neo soprintendente Gennaro Leva
Smooth Slider

Resto al Sud, a Telese verrà potenziato lo sportello.

Resto al Sud, a Telese verrà potenziato lo sportello. Il ...

Leva nominato Soprintendente, gli auguri di buon lavoro del Sindaco

Leva nominato Soprintendente, gli auguri di buon lavoro del Sindaco

Benevento - Il sindaco di Benevento Clemente Mastella e l'amministrazione ...

Cultura: Rubano (FI), congratulazioni a neo soprintendente Gennaro Leva

Cultura: Rubano (FI), congratulazioni a neo soprintendente Gennaro Leva

“Congratulazioni all’architetto Gennaro Leva, nominato nuovo soprintendente Archeologia Belle Arti ...

Azienda aerospaziale Dema, Rubano: stamane incontro con le delegazioni sindacali di Fiom, Fim e Uilm.

«La crisi dell'azienda aerospaziale Dema si è trascinata per mesi ...

Stampa articolo Stampa articolo

Paupisi. 50 anni della Pro Loco, a Natale il calendario celebrativo.

05/12/2022
By

Il ricavato andrà per la ristrutturazione del campanile del Santuario S. Maria di Pagani.

Un calendario celebrativo per i 50 anni dalla fondazione della Pro loco di Paupisi. Questa è l’ultima idea, già in stampa, lanciata dal direttivo della Pro Loco paupisana in occasione del mezzo secolo di vita dell’associazione turistica. A presentare questa iniziativa, brillante, che sarà lanciata mercoledì 7 dicembre alle ore 18.00 nel corso dell’Accensione del grande Albero di Natale è il presidente della Pro Loco Paupisi Dario Orsillo: “Nel 2023 la Pro Loco di Paupisi festeggerà un importante compleanno: il cinquantesimo anno di fondazione e saranno previste per l’occasione molteplici manifestazioni durante tutto il 2023. Ma oggi, a nome di tutto il Direttivo della Pro Loco, presento la prima iniziativa che abbiamo voluto inserire nella programmazione delle attività natalizie 2022/2023: il ‘Calendario Celebrativo 2023’. Un progetto particolare e originale – spiega Orsillo – nato per promuovere il territorio del nostro piccolo borgo, promozione intesa come costante condivisione di tradizioni e valori capaci di raccontarsi e diventare patrimonio delle giovani generazioni e nello stesso tempo ringraziare chi, nel corso di mezzo secolo di vita, ha dato il proprio contributo alla crescita dell’Associazione e alla valorizzazione del paese. Un ricco lavoro tra presente e passato, tra chi ci ha preceduto e le esigenze di oggi, con tutte le diverse e nuove possibilità che la tecnologia e gli studi di economia applicata al turismo possono consentire e la necessità di un turismo sostenibile, attento agli abitanti di un territorio così potenzialmente ricco. Al calendario però – annuncia il Presidente – abbiamo voluto collegare un progetto solidale come quello realizzato nel 2021 quando presentammo le palline di Natale con il fine di ripristinare il suono delle campane della chiesa madre S. Maria del Bosco. Quest’anno abbiamo voluto porre l’attenzione su di un altro progetto, ovvero la ristrutturazione del campanile del Santuario cittadino S. Maria di Pagani. Con l’acquisto del calendario – dichiara Orsillo – si andrà a sostenere una raccolta fondi per il restauro del campanile del Santuario tanto caro ai paupisani. Il frutto dell’iniziativa al netto delle spese per la realizzazione del calendario, verrà devoluto alla parrocchia di Paupisi con un vaglia circolare che sarà consegnato il 6 gennaio 2023 durante la messa delle ore 10:00 all’amministratore parrocchiale don Antonio Fragnito e don Munyuy Gerald alla presenza anche di Antonio Goglia, presidente dell’associazione culturale ‘Il Sogno’ che ogni anno organizza diversi appuntamenti solenni in onore alle Vergine di Pagani”. Il calendario sarà disponibile già da mercoledì 7 dicembre durante la cerimonia di Accensione dell’Albero di Natale in piazza Largo G. De Marco, ad un costo di 10 euro, e potrà essere anche prenotato. Inoltre si può trovare durante tutto il periodo natalizio nelle rivendite autorizzate ‘Bar San Pietro Grill’, ‘Valentino Fioristi’, ‘Bar Maffei’, area di servizio ‘La Sosta’ o presso la sede della Pro Loco dove ci sono anche ulteriori gadgets e souvenirs di Paupisi e quindi rivivere i primi 50 anni di storia della Pro Loco di Paupisi. “La speranza – si avvia a concludere Orsillo – è quella di raggiungere l’obiettivo prefissato e di contribuire nel rifacimento dell’opera. Per chi non volesse sposare il progetto ma è interessato lo stesso al calendario celebrativo può comunque richiederlo con un’offerta di 5 euro. Il tentativo è quello di impegnare tutti in un ‘piccolo’ ma grande gesto di solidarietà e di collaborazione per la nostra amata Paupisi. Ringrazio infine – conclude Orsillo – il dottor Angelo Aceto per averci fornito tutte le foto inedite inserite poi nel calendario. Nulla è piccolo se è fatto con Amore…”.

Tags: