sabato 28 Gennaio 2023 Benevento. Relazione di fine mandato, la Corte dei Conti certifica la regolarità dell’operato dell’amministrazione | infosannionews.it sabato 28 Gennaio 2023
  • Pd: Cacciano e Del Basso De Caro, il giorno della riscossa
Smooth Slider

Si cerca il tema del Design per la BeneBiennale

Il design è soprattutto l’intelligenza che si diverte e studia ...

Accademia superata in casa dal Volleyro

Brutto stop per l'Accademia Volley che ieri sera è stata ...

EdilBen Sant'Agnese: il punto su under 15 e under 17

Nuovo anno, nuove sfide per l’EDILBEN Basket Sant’Agnese che si ...

Il Comitato Sannita Abc manifesta davanti la Regione Campania e chiede un incontro a De Luca

Ieri pomeriggio, 27 Gennaio 2023,  il Comitato sannita Abc, con ...

Tradizione Ceramista, firmato il patto di amicizia tra Cerreto Sannita e Rutigliano

A Rutigliano, in provincia di Bari, è stato stipulato il ...

L’Anpi di Benevento per la memoria dell’Olocausto e per la lotta alle discriminazioni

La sezione di Benevento dell’Anpi ha celebrato il Giorno della ...

Stampa articolo Stampa articolo

Benevento. Relazione di fine mandato, la Corte dei Conti certifica la regolarità dell’operato dell’amministrazione

30/11/2022
By

“La Corte dei Conti, sezione regionale di controllo per la Campania, ha certificato la piena regolarità dell’operato dell’amministrazione in relazione all’adempimento dell’obbligo della relazione di fine mandato”. A dichiararlo sono il sindaco Clemente Mastella e l’assessore alle Finanze, Maria Carmela Serluca, che aggiungono: “In Camera di Consiglio, il collegio composto dal presidente Massimo Gagliardi, dal relatore Marco Catalano e dal primo referendario Ilaria Cirillo, ha certificato che l’amministrazione Mastella ha pienamente rispettato la previsione normativa del disegno legislativo numero 149 del 2011. L’Ente ha trasmesso la relazione di fine mandato il 6 luglio e la pubblicazione sul portale istituzionale è avvenuta il 12 luglio. Tempi che i giudici della Corte dei Conti hanno definito ‘pienamente rispettosi della procedura sancita dal comma 2 dell’articolo 4 del d.lgs 149’. La magistratura contabile ha inoltre specificato – proseguono il sindaco Mastella e l’assessore Serluca – che lo spostamento del voto al 3 e 4 ottobre 2021 ha determinato un’automatica proroga del mandato sindacale. Dunque la decorrenza dei termini per la relazione di fine mandato, prevista in sessanta giorni, era da calcolare sulla data effettiva di svolgimento delle elezioni. Siamo quindi particolarmente lieti che la magistratura contabile abbia attestato l’assoluta correttezza delle procedure adottate dall’amministrazione sulla relazione di fine mandato. Anche su questo tema – concludono il primo cittadino e l’assessore alle Finanze – non possiamo non ricordare tuttavia che le opposizioni di allora montarono una scialba polemica che, oggi, si rivela in tutta la sua pretestuosa assurdità”.

Tags: