lunedì 3 Ottobre 2022 Covid, al San Pio 38 i ricoverati. | infosannionews.it lunedì 3 Ottobre 2022
  • Classifica dell’indice di criminalità. Benevento tra le province più sicure d’Italia, Mastella: “Risultato importante”
Smooth Slider

Caccia ai Tesori Arancioni, a Cerreto Sannita una bella domenica di sole all’insegna della cultura

“Caccia ai Tesori Arancioni”, a Cerreto Sannita una bella domenica ...

Benevento: ottimo inizio di stagione per l’Accademia Olimpica di Scherma Maestro Antonio Furno.

Nello scorso fine settimana il club sannita ha ottenuto importanti ...

Convocazione degli organi del PD Sannita per analisi del voto, confronto e dibattito

Convocazione degli organi del PD Sannita per analisi del voto, confronto e dibattito

Nella giornata di sabato, 01 ottobre, si è riunita la ...

Ottima partecipazione alla prima riunione post-voto del Movimento 5 stelle sannita.

Ottima partecipazione alla prima riunione post-voto del Movimento 5 stelle sannita.

Ad incontrarsi, sabato pomeriggio, gli attivisti del gruppo che ha ...

Classifica dell’indice di criminalità. Benevento tra le province più sicure d’Italia, Mastella: “Risultato importante”

Classifica dell’indice di criminalità. Benevento tra le province più sicure d’Italia, Mastella: “Risultato importante”

Benevento tra le province più sicure d’Italia, Mastella: “Risultato importante ...

Vitulano: il consigliere comunale Pietro Rivellini aderisce a Forza Italia

Pietro Rivellini, medico e Consigliere comunale di Vitulano, aderisce a ...

Stampa articolo Stampa articolo

Covid, al San Pio 38 i ricoverati.

25/07/2022
By

Al San Pio di Benevento, oggi nessun decesso e nessun dimesso. Come riporta il bollettino diramato dall’azienda ospedaliera di via Pacevecchia, oggi si registra un nuovo ricovero per covid, attualmernte quindi, i ricoverati sono 38, mentre ieri erano 37. Dei 38 pazienti, 28 sono sanniti di cui 18 in malattie infettive, 7 in pneumologia sub intensiva, 2 in terapia intensiva neonatale, e 1 nell’area isolamento covid dedicata del pronto soccorso, mentre 10 provengono da altre province, di questi 5 sono degenti in malattie infettive, 3 in pneumologia sub intensive e 2  in terapia intensiva neonatale covid dedicata.

Tags: