venerdì 12 Agosto 2022 Sasà Mendoza e Peppe Sannino ‘live’ sabato a Castelvenere per l’anteprima della Festa del Vino | infosannionews.it venerdì 12 Agosto 2022

Smooth Slider
Provincia. Convocato il Consiglio per il 7 Settembre per la sessione Bilancio

Provincia. Convocato il Consiglio per il 7 Settembre per la sessione Bilancio

Il Presidente della Provincia di Benevento ha convocato il Consiglio ...

Festa del Grano di Foglianise - Foto Storica

Festa del Grano 2022. Domani sera 12 Agosto Radio Company in action; il 18 Agosto Le Vibrazioni

"La Città Sannita dell'Arte del Grano e della Paglia" si ...

Corona : “Mastella e la moglie sono ormai due stelle cadenti, nessuno vuole fare accordi elettorali con loro”

Corona : Mastella e la moglie sono ormai due stelle cadenti, nessuno vuole fare accordi elettorali con loro

Scrive Gabriele Corona del movimento politico “Altra Benevento è possibile”: ...

Bepy Izzo (IV): “Siamo in campo per una politica alternativa al populismo e al sovranismo”

Sull’accordo di Matteo Renzi con Carlo Calenda e quindi con ...

Presso il San Pio si è insediato il nuovo Direttore Generale

Presso il San Pio si è insediato il nuovo Direttore Generale

Si insedia il nuovo direttore dell'ospedale San Pio, Maria Morgante ...

Stampa articolo Stampa articolo

Sasà Mendoza e Peppe Sannino ‘live’ sabato a Castelvenere per l’anteprima della Festa del Vino

29/06/2022
By

Sasà Mendoza (piano), Domenico De Marco (batteria), Cristina Zeta (voce), Dario Spinelli (basso) e Peppe Sannino (percussioni), riuniti nella band “Sasà Mendoza & Peppe Sannino Latin Jazz Combo” si esibiranno dal vivo sabato prossimo (ore 20,30) nel teatro comunale all’aperto di Castelvenere in occasione della manifestazione “Aspettando la Festa del Vino”, di cui quest’anno, nel mese di agosto, si celebra il quarantesimo anniversario.

Lo rende noto Alessandro Di Santo, sindaco di Castelvenere.

“Il repertorio che portiamo – anticipa il maestro Peppe Sannino della Nuova Orchestra Italiana che si esibisce per la prima volta nel comune più ‘vitato’ del Centro Sud – è  un omaggio ai classici della musica brasiliana, argentina, americana ed africana, riletta in chiave jazz”.

“L’evento del 2 luglio – aggiunge il sindaco Di Santo – non solo apre la stagione estiva nel nostro comune, che vuole tornare a vivere dopo due anni di pandemia, ma rappresenta anche un momento per riaccendere i riflettori sul nostro borgo e sui nostri vini”.

“E a proposito di vini – continua il primo cittadino – l’amministrazione comunale si ritiene più che soddisfatta dei risultati ottenuti la scorsa settimana in occasione delle ‘passeggiate’ fatte al Pizza Village di Napoli dove per due serate, sul lungomare Caracciolo, la nostra falanghina è stata protagonista di talk e degustazioni con i più noti pizzaioli, ristoratori, giornalisti ed esperti del settore in Campania”. “Credo – conclude il sindaco – che la ‘promenade’ della nostra falanghina continuerà”.

“Per l’evento musicale di sabato sera – aggiunge poi Domenico Iannucci, presidente della Pro Loco Castelvenere – la Pro Loco allestirà anche alcuni stand dove potersi trattenere e degustare prodotti tipici locali ma, soprattutto, i vini di tutte le etichette castelveneresi. Sarà un’anteprima della 40.a edizione della Festa del Vino in programma dal 26 al 28 agosto prossimo”.

Tags: ,