mercoledì 28 Settembre 2022 Inaspettato stop casalingo della Cestistica Miwa Energia contro il Sant’Antimo al Palatedeschi | infosannionews.it mercoledì 28 Settembre 2022
  • Scambio reperti antichi, obbligo dimora per sovrintendente
Smooth Slider

Eventi al femminile. L'associazione Massimo Rao riprende le attività

L’Associazione Massimo Rao riprende le attività, dopo la pausa estiva, ...

San Lorenzello, mercoledì cerimonia funebre del 18enne Raffaele Lavorgna. Disposto il lutto cittadino

San Lorenzello: Il sindaco di San Lorenzello (Bn), Antimo lavorgna, ...

Cinema e solidarietà in carcere. Corro da te  di Riccardo Milani al  Social Film FestivalArtelesia 

Cinema e solidarietà in carcere. Corro da te  di Riccardo Milani al  Social Film FestivalArtelesia 

Il film vincitore della quarta edizione di ALTRI SGUARDI, Cinema ...

Via Paolella Rosetta De Stasio: “Ancora e solo rattoppi”. Interrogazione all’assessore ai lavori pubblici

Via Paolella Rosetta De Stasio: Ancora e solo rattoppi. Interrogazione all'assessore ai lavori pubblici

"Cade nel vuoto la promessa della manutenzione straordinaria". - E' ...

Giornata mondiale del turismo. Rapuano e Palumbo (CTA ACLI): Turismo abbracci ecologia integrale

La Giornata Mondiale del Turismo, celebrata ogni anno il 27 ...

Lista elezioni Eic. Appello ai sindaci sanniti di Acqua Bene Comune Sannio

Lista elezioni Eic. Appello ai sindaci sanniti di Acqua Bene Comune Sannio

Numerosi  sindaci sanniti hanno aderito all’appello lanciato nelle scorse settimane ...

Stampa articolo Stampa articolo

Inaspettato stop casalingo della Cestistica Miwa Energia contro il Sant’Antimo al Palatedeschi

31/03/2022
By

Si ferma a due la striscia positiva della Miwa Energia che inciampa nel palazzetto amico. La Sorriso Azzurro Sant’Antimo espugna il Palatedeschi 64-72 nel recupero della 1^ giornata di ritorno del girone A della Serie C Gold. La Cestistica, sicura della matematica qualificazione ai playoff, resta ferma a quota 34 punti in classifica. Domenica altra sfida casalinga contro la New Basket Caserta.

Parrillo porta in panchina Alunderis, ma il lituano non è al 100%. L’equilibrio del match si intuisce fin dalla palla a due. Tra le fila sannite Ordine comincia col turbo, mettendo sei punti di fila, la Geko resta a contatto con la schiacciata di Bernath. La Miwa prova a scappare e sale fino al +8, gli ospiti restano incollati; il tiro sulla sirena del primo quarto di Gervasio vale il -3 al primo break (21-18). Il secondo quarto comincia con il potenziale gioco da quattro punti di Smorra, ma la guardia azzurroceleste, dopo la tripla a segno, cade, mettendo male la caviglia sinistra sul parquet; la sua partita finisce purtroppo così. La Cestistica prova ancora l’allungo, tre liberi di Sabatino riportano a contatto la Geko. La squadra di casa inizia ad abbassare la percentuale ai liberi, all’intervallo lungo è 33-27. Comincia il terzo quarto e gli azzurrocelesti salgono sul +9. Sabatino con cinque punti di fila fissa la parità sul 37. Bernath subisce fallo, ma fa canestro e completa anche con il libero per il sorpasso. Sant’Antimo prende le redini del match, Sabatino continua a bombardare dal perimetro e porta i suoi sul +6. Si va all’ultimo quarto sul 46-51. La Miwa non tira bene dall’arco, ma risale fino al -1 grazie alla tripla di Ordine. Anche il numero 10 segna dal perimetro per il sorpasso, 55-53. Si gioca punto a punto. Aldi si alza da tre e firma il +6, Ordine risponde per il -3. Ancora Aldi segna due liberi e manda i titoli di coda al match. Il finale è 64-72. In doppia cifra tra le fila sannite Ordine con 25 punti e Rusciano con 19.

Tags: