mercoledì 28 Settembre 2022 La Miwa Energia perde sul difficile parquet di Sala Consilina | infosannionews.it mercoledì 28 Settembre 2022
  • Scambio reperti antichi, obbligo dimora per sovrintendente
Smooth Slider

Eventi al femminile. L'associazione Massimo Rao riprende le attività

L’Associazione Massimo Rao riprende le attività, dopo la pausa estiva, ...

San Lorenzello, mercoledì cerimonia funebre del 18enne Raffaele Lavorgna. Disposto il lutto cittadino

San Lorenzello: Il sindaco di San Lorenzello (Bn), Antimo lavorgna, ...

Cinema e solidarietà in carcere. Corro da te  di Riccardo Milani al  Social Film FestivalArtelesia 

Cinema e solidarietà in carcere. Corro da te  di Riccardo Milani al  Social Film FestivalArtelesia 

Il film vincitore della quarta edizione di ALTRI SGUARDI, Cinema ...

Via Paolella Rosetta De Stasio: “Ancora e solo rattoppi”. Interrogazione all’assessore ai lavori pubblici

Via Paolella Rosetta De Stasio: Ancora e solo rattoppi. Interrogazione all'assessore ai lavori pubblici

"Cade nel vuoto la promessa della manutenzione straordinaria". - E' ...

Giornata mondiale del turismo. Rapuano e Palumbo (CTA ACLI): Turismo abbracci ecologia integrale

La Giornata Mondiale del Turismo, celebrata ogni anno il 27 ...

Lista elezioni Eic. Appello ai sindaci sanniti di Acqua Bene Comune Sannio

Lista elezioni Eic. Appello ai sindaci sanniti di Acqua Bene Comune Sannio

Numerosi  sindaci sanniti hanno aderito all’appello lanciato nelle scorse settimane ...

Stampa articolo Stampa articolo

La Miwa Energia perde sul difficile parquet di Sala Consilina

17/03/2022
By

La Miwa Energia perde 93-84 sul difficile parquet di Sala Consilina nel recupero della sesta giornata di ritorno. I ragazzi di coach Parrilo provano una super rimonta (da uno svantaggio di 20 punti) nel finale, ma la sfortuna e qualche scelta arbitrale discutibile frenano i sanniti, privi di Ordine, assente last minute. Con questa vittoria la squadra di casa stacca in classifica proprio la Miwa, salendo a 32 punti.

Bisogna attendere qualche minuto per vedere il primo canestro. Dopo circa tre minuti Trinità firma il parziale di 8-0; il primo canestro Miwa è di Rusciano. La squadra di casa continua a segnare da tre e sale sul +15. La tripla di Manisi al 7′ prova a svegliare i cinghiali. Con il canestro di Mbaye il primo quarto si chiude 31-19. Con l’inizio del secondo quarto le cose non migliorano per la Miwa, la Diesel Tecnica scappa addirittura sul +21. Il vantaggio resta praticamente immutato fino all’intervallo lungo (56-36). Alla ripresa la squadra ospite prova a risalire, ma quella di casa risponde colpo su colpo. Con i canestri di Rianna, Papa e Alunderis i cinghiali risalgono fino al -12. Si va all’ultimo quarto sul 76-62. La bomba di Manisi ad inzio ultimo quarto vuol dire -11. Segna da due Alunderis, la Miwa torna nel match. Smorra bombarda da tre per il -9, Trinità risponde con Garcia; segna anche Papa dalla lunga distanza per il -8. Anche il numero 1 bombarda dall’arco per il -5 a 5′ dalla fine. Smorra segna due liberi per il -3. Segna anche Manisi, ma risponde subito Trinità con Gangale. Nel finale arriva qualche chiamata offensiva arbitrale discutibile, la Miwa si vede privata di Alunderis, Rusciano, Rianna e Papa, tutti costretti ad abbandonare il match in anticipo per cinque falli. La compagine salese riallunga sul +8. La penetrazione con canestro di De La Cruz manda Trinità sul +10. Il canestro da sotto di Manisi e la tripla di Smorra su palla rubata dimezzano lo svantaggio, ma non basta. Il finale è 93-84.

Top scorer per Trinità l’ex Taylor Garcia con 19 punti; tra i sanniti spiccano i 16 punti di Manisi e Alunderis. Mercoledì prossimo i cinghiali riceveranno al PalaTedeschi la Pallacanestro Cercola.

DIESEL TECNICA PALLACANESTRO TRINITÀ-MIWA ENERGIA CESTISTICA BENEVENTO 93-84

Diesel Tecnica Pallacanestro Trinità: Gangale 11, Grottola, Castellitto, Merlo 17, De La Cruz 11, Misolic 12, Morciano 11, Mbaye 6, Altavilla, Mezzacapo 6, Campaiola, Garcia 19. Coach: Paternoster

Miwa Energia Cestistica Benevento: Rianna 10, Papa 12, Manisi 16, Naddeo 2, Smorra 12, Rusciano 13, Laudanna 3, Laudando, Alunderis 16, Damiano. Coach Parrillo

Arbitri: Procida/Pezzella

Tags: