venerdì 1 Luglio 2022 Amorosi: i Carabinieri rintracciano un gruppo di 5 sospetti che si danno alla fuga | infosannionews.it venerdì 1 Luglio 2022
Smooth Slider
Forestazione, Cisl: “In atto una nuova governance del settore foreste.

Forestazione, Cisl: In atto una nuova governance del settore foreste.

Svolta radicale o ancora incertezze?L’atavica e annosa questione del settore ...

Arpaia, questa sera interruzione idrica notturna.

Arpaia, questa sera interruzione idrica notturna.

A causa del forte assorbimento in distribuzione, GESESA sarà costretta ...

Volpe riconfermato direttore generale Asl Benevento. Mastella: “Felicitato per la sua riconferma”

Volpe riconfermato direttore generale Asl Benevento. Mastella: Felicitato per la sua riconferma

Il sindaco di Benevento, Clemente Mastella, ha rilasciato la seguente ...

AIA Benevento: Due grandi notizie per gli arbitri beneventani. 

Il Comitato Nazionale dell’Associazione italiana arbitri, infatti, ha annunciato la ...

Pietrelcina. Grande festa per il matrimonio del sindaco Mazzone

Grande festa per il matrimonio del sindaco di Pietrelcina Salvatore ...

Benevento Calcio. Ancora un arrivo dall'Entella : il greco Ilias Koutsoupias

Insieme al già annunciato Karic, da Chiavari arriva in giallorosso ...

Stampa articolo Stampa articolo

Amorosi: i Carabinieri rintracciano un gruppo di 5 sospetti che si danno alla fuga

09/03/2022
By

Prosegue ininterrotta l’attività di controllo del territorio in valle telesina, con particolare riferimento alla prevenzione dei furti in abitazione o in cantieri edili o ferroviari presenti nella zona.

Nel pomeriggio di ieri, in Puglianello, lungo la strada statale Telesina, una pattuglia della Stazione Carabinieri di Amorosi, nel corso di un normale servizio perlustrativo, individuavano un autoveicolo con a bordo 5 soggetti sospetti al quale conducente veniva intimato di fermarsi.

Tuttavia l’auto, una Fiat Tipo, dopo un breve tentativo di fuga, veniva abbandonata in un piazzale di un ipermercato con gli occupanti che scappavano via nelle campagne circostanti. L’intervento dei militari consentiva di bloccare uno dei fuggitivi, un albanese di 28 anni mentre nell’auto, che era stata noleggiata da un altro albanese presso un’agenzia di Grazzanise, venivano rinvenuti numerosi arnesi da scasso, cappellini, zaini e guanti. L’auto e quanto in essa rinvenuto è stato sottoposto a sequestro, mentre l’uomo è stato deferito alla Procura della Repubblica di Benevento per resistenza e ricettazione.

La misura precautelare disposta dalla polizia giudiziaria in sede di indagini preliminari, è stata sottoposta alla convalida dell’AA.GG: avverso cui sono ammessi mezzi d’impugnazione. Le persone coinvolte sono da ritenersi sottoposte alle indagini e quindi innocenti fino a sentenza definitiva.

Tags: