mercoledì 25 Maggio 2022 Movida,Risse e Sicurezza Pubblica nel centro storico: chiuso per 10 giorni un circolo ricreativo | infosannionews.it mercoledì 25 Maggio 2022
Smooth Slider

“Conoscere per prevenire”: il Liceo Giannone incontra la Polizia di Stato

A conclusione del Percorso di Educazione alla Legalità per l’anno ...

Noi Di Centro, Luigi Bosco: Martusciello ossessionato da Mastella

“Martusciello è un bugiardo matricolato e perdipiù spregiudicato. E’ ossessionato ...

Covid, al San Pio un  dimesso ed un nuovo ricovero.

Covid, al San Pio un dimesso ed un nuovo ricovero.

Al San Pio di Benevento, la situazione sui dati covid ...

Concorsi ASIA, pubblicati avvisi convocazione prove scritte.

Concorsi ASIA, pubblicati avvisi convocazione prove scritte.

L'Asia comunica che sono state pubblicati sul sito istituzionale -www.asiabenevento.it- gli ...

Stampa articolo Stampa articolo

Movida,Risse e Sicurezza Pubblica nel centro storico: chiuso per 10 giorni un circolo ricreativo

28/01/2022
By

Nuovo provvedimento della Questura di Benevento

Il Questore di Benevento, nell’ambito del piano di controllo del territorio disposto dal signor Prefetto a seguito di specifici comitati provinciali per l’ordine e la sicurezza pubblica, ha adottato un nuovo provvedimento amministrativo finalizzato a porre un argine ai comportamenti inurbani connessi alla “movida”.

Gli agenti della Divisione di Polizia Amministrativa, diretta dal I° Dirigente dr. Antonio Cristiano, hanno notificato al titolare del circolo ricreativo A.S.D. BLACK EIGHT, sito alla piazza Piano di Corte del capoluogo, un provvedimento di chiusura, per giorni 10, ai sensi dell’art. 100 del Testo Unico delle Leggi di Pubblica Sicurezza.

Nei pressi di tale esercizio, nelle primissime ore del 16 gennaio u.s., si era verificato il ferimento con arma da taglio di un trentasettenne. Nell’immediatezza del fatto era intervenuto personale della Squadra Mobile che aveva avviato le relative indagini.

Per il medesimo fatto, la scorsa settimana, il Questore di Benevento aveva già adottato la misura di prevenzione del D.AC.UR. (Divieto di Accesso alle Aree Urbane) per una delle persone coinvolte.

Altre misure analoghe erano state notificate, per un fatto diverso, a 5 giovani che, nelle prime ore di lunedì 17 gennaio, nella stessa zona, avevano partecipato ad una rissa; nella circostanza la rissa era stata provvidenzialmente interrotta dalle “Volanti” della Questura mentre le misure di prevenzione erano state predisposte dal personale della Divisione Anticrimine della Questura, diretta dal Vice Questore Angelo Lonardo.

L’efficacia del piano di controllo relativo alla “movida” ha permesso, fino ad oggi, di individuare nell’immediatezza i responsabili di azioni illegali e di emettere tutti i conseguenziali provvedimenti amministrativi previsti dall’ordinamento.

Tags: