sabato 28 Maggio 2022 Telese Terme. Pasquale Mario Di Mezza nominato nel Comitato Tecnico Consultivo della Polizia Locale Regione Campania | infosannionews.it sabato 28 Maggio 2022
Smooth Slider

Il Ministro Carfagna a Telese : Risposte concrete per i comuni sanniti

Piena disponibilità a ricevere le istanze dei sindaci e a ...

Ugl : Chiavelli segretario federazione pensionati; Petrillo per le federazioni salute ed autonomie locali

Nell' ambito del processo riorganizzativo la UGL nazionale ha indicato ...

A Sopra le righe un salto nella Napoli della fine settecento con Dora Liguori

Per la rassegna di cultura e musica “Sopra le righe” ...

Azione e +Europa : 5 Si per una giustizia più giusta

Azione e +Europa conducono da sempre battaglie per una giustizia ...

Abc : quasi 400 professori hanno sottoscritto il documento contro le campagne di Acea nelle scuole

Abc : quasi 400 professori hanno sottoscritto il documento contro le campagne di Acea nelle scuole

Il Comitato Sannita Abc esprime soddisfazione per le adesioni dei ...

Stampa articolo Stampa articolo

Telese Terme. Pasquale Mario Di Mezza nominato nel Comitato Tecnico Consultivo della Polizia Locale Regione Campania

22/01/2022
By

Il Capitano Pasquale Mario Di Mezza, comandante della polizia municipale di Telese Terme, nominato nel Comitato Tecnico Consultivo della Polizia Locale della Regione Campania. Il Comune assume 3 nuovi vigili a tempo determinato.

La Giunta regionale della Campania, con delibera n. 17 del 12 gennaio scorso, ha rinnovato il Comitato Consultivo della Polizia Locale, un organismo di consulenza della Giunta Regionale per le funzioni inerenti alla Polizia Locale e alle strategie di sicurezza territoriale. Premiata e riconosciuta la professionalità di 11 comandanti di polizia locale della Regione Campania, tra questi anche il dott. Pasquale Mario Di Mezza, attuale Comandante del Comune di Telese Terme. Presieduto dall’Assessore Regionale, alla Sicurezza Mario Morcone, il Comitato si occupa prevalentemente delle attività di valorizzazione del ruolo della Polizia Locale. “Questa nomina ci inorgoglisce tutti ed è senza dubbio un riconoscimento meritato, che premia la grande professionalità e l’esperienza del capitano Di Mezza – dichiara il sindaco di Telese Terme, Giovanni Caporaso -. Naturalmente siamo felici anche perché questo incarico dà ulteriore lustro al Comune di Telese Terme. Al capitano, dunque, vanno le nostre congratulazioni e un grande in bocca al lupo”. Il capitano Pasquale Mario Di Mezza, è comandante del Comune di Telese Terme dal 2003. E, a scavalco, comandante della polizia locale dei Comuni di S. Agata de’ Goti e Calvi. Ha collaborato con la procura di Benevento. Docente per la scuola di Polizia Municipale della Regione Campania dal 2004 a oggi. “Ringrazio il presidente Vincenzo De Luca e l’assessore regionale Mario Morcone per avermi voluto all’interno del Comitato e sono felice di poter mettere a disposizione tutta la mia esperienza e il mio impegno affinché, grazie anche al confronto con gli altri colleghi, si possa lavorare al meglio sul tema della sicurezza nella nostra regione”, commenta il capitano Di Mezza. Insieme a Di Mezza sono stati nominati i comandanti pro tempore di polizia locale delle città di Salerno, Caserta, Benevento, Avellino, Acerra, Montefredane (AV), Parete (CE), Castel San Giorgio (Sa) ed il comandante della polizia provinciale della Città Metropolitana di Napoli. Intanto il Comune di Telese Terme ha assunto tre Agenti di Polizia Municipale a tempo determinato per mesi 6 (sei) e a tempo parziale (18 ore settimanali) che coadiuveranno gli agenti in servizio per tutte le procedure di competenza della Polizia Locale. “Con l’inserimento di queste ulteriori 3 unità verrà rafforzato il presidio del territorio – spiega il sindaco Caporaso -, quindi più controlli da parte della Polizia Municipale, più attenzione alla viabilità facendo rispettare le norme del Codice della Strada e in generale una maggiore operatività, a beneficio della vivibilità che, ci auguriamo, verrà salutata con favore dalla collettività”.