banner mary's school 4 Arrestato un uomo mentre tagliava legna in un’area protetta | infosannionews.it
In evidenza

L'insegnante Carmela Dragone si è Laureata con il massimo dei voti e la lode.

L'insegnante Carmela Dragone si è Laureata. Questa mattina alla Pontificia Facoltà ...

Comune di Benevento:a breve bando per tre interventi relativi ai progetti post-alluvione

Comune di Benevento:a breve bando per tre interventi relativi ai progetti post-alluvione

Riguardano la scuola Moscati, il ponte sul torrente San Nicola ...

MezzogiornoNazionale : Questione Terna, il Comune intervenga !

MezzogiornoNazionale : Questione Terna, il Comune intervenga !

"Se proprio si vuole individuare una definizione, nello spirito della ...

Palazzo Paolo V: lunedì 11 luglio convocata la prima seduta del Consiglio Comunale

Palazzo Paolo V: lunedì 11 luglio convocata la prima seduta del Consiglio Comunale

La seduta si terrà nella sala convegni di Palazzo Paolo ...

“Il Caravaggio – Pittore della Luce” serata dedicata a Michelangelo Merisi

In occasione dell’anniversario della morte del pittore Michelangelo Merisi, noto ...

Arrestato un uomo mentre tagliava legna in un’area protetta

03/10/2012

Il Corpo Forestale dello Stato ha arrestato un uomo  mentre tagliava legna da un faggio di elevato pregio in un’area protetta.

Il Corpo Forestale ha tratto in arresto un individuo (colto in flagranza di reato) intento a porre in essere condotte illecite (furto aggravato) in danno del patrimonio boschivo forestale, in località “Fragoleto” nel territorio del Comune di Cusano Mutri.

E’ stato possibile riconoscere  il trasgressore (già noto alla giustizia) : si è provveduto immediatamente a bloccare lo stesso a bordo dell’autovettura colma di legname, stimato in circa 7 quintali di specie pregiata (faggio).
Si è provveduto al sequestro dell’automezzo, una Nissan Patrol di proprietà dell’arrestato, nonché di tutta l’attrezzatura utilizzata per la commissione del reato (motosega, roncola, eccetera).
E’ stata formalizzata, inoltre, la contestazione di danneggiamento, furto aggravato di piante in ottimo stato vegetativo, nonché deturpamento di bellezze naturali.
Infatti, l’area oggetto di furto, ricade in una zona dall’elevato pregio ambientale, di proprietà comunale e gravata da vincoli Sic, Zps e Parco regionale del Matese.

Print This Post Print This Post

             

Notizie dall’Italia e dall’Estero

Previsioni del Tempo

archivio