lunedì 23 Maggio 2022 Da oggi 15 Dicembre obbligo vaccinale per i lavoratori della scuola e per le forze dell’ordine.Cosa cambia. | infosannionews.it lunedì 23 Maggio 2022
Smooth Slider
Consiglio Territoriale per l’Immigrazione. Interventi in favore della popolazione Ucraina

Consiglio Territoriale per l’Immigrazione. Interventi in favore della popolazione Ucraina

Il Prefetto di Benevento, dr. Carlo Torlontano, nella giornata del ...

Covid, San Pio. Un dimesso e quattro nuovi ricoveri

Covid, San Pio. Un dimesso e quattro nuovi ricoveri

Sono diventati 25 i pazienti Covid al San Pio di ...

Ritorna la Festa della Ciliegia di Campoli del Monte Taburno

Dal 10 al 12 giugno, il borgo di Campoli del ...

Anniversario nascita San Pio, gran concerto dell'orchestra sinfonica del Conservatorio

In occasione del 135° Anniversario della nascita di Padre Pio, ...

Forum delle aree interne : Un ponte per le aree interne

Circa trecento amministratori, tecnici, operatori sociali e imprenditori, provenienti da ...

Stampa articolo Stampa articolo

Da oggi 15 Dicembre obbligo vaccinale per i lavoratori della scuola e per le forze dell’ordine.Cosa cambia.

15/12/2021
By

Gli insegnanti e il resto del personale scolastico, dovrà presentare il super green pass sul posto di lavoro,come anche il personale sanitario (anche amministrativo), poliziotti, carabinieri e finanzieri.

“L’inadempienza porterà all’immediata sospensione del servizio senza ricadute disciplinari con la conservazione del rapporto di lavoro – ha detto la Ministra dell’Interno Luciana Lamorgese in commissione Affari costituzionali del Senato.

Ci sarà un continuo monitoraggio sugli operatori che hanno adempiuto all’obbligo.

Prima dell’introduzione dell’obbligo il monitoraggio non era consentito per la privacy, oggi è invece possibile per la necessaria verifica posta in carico dei datori di lavoro. Ci si attende da questo un’ulteriore spinta ad aderire alla campagna da parte degli operatori”.

Non ci sarà la possibilità di essere adibiti a mansioni diverse. Chi dice no perde lo stipendio.

“L’adempimento dell’obbligo vaccinale comprende il ciclo vaccinale primario e, a far data dal 15 dicembre 2021 – si legge nella circolare del Ministero dell’Interno – la somministrazione della successiva dose di richiamo da effettuarsi nel rispetto delle indicazioni e dei termini previsti dalla circolare del Ministero della Salute. Il personale tutto, anche se assente per legittimi motivi, dovrà produrre al responsabile della propria struttura la documentazione attestante l’adempimento dell’obbligo vaccinale”.

Per le forze dell’ordine non vaccinate, è prevista la sospensione del sevizio e il ritiro temporaneo di “tessera di riconoscimento, placca, arma in dotazione e manette”.

“Lo svolgimento dell’attività lavorativa in violazione dell’obbligo vaccinale – si legge ancora nella circolare – è punito con la sanzione del pagamento di una somma da euro 600 a euro 1.500”.

Ecco chi dovrà necessariamente vaccinarsi:

  • personale amministrativo della sanità
  • docenti e personale amministrativo della scuola
  • militari forze di polizia, compresa polizia penitenziaria
  • personale del soccorso pubblico

Tags: