domenica 14 Agosto 2022 AIA. Gli arbitri sanniti aprono le porte alle società del settore giovanile | infosannionews.it domenica 14 Agosto 2022

Smooth Slider

Pietrelcina. Inaugurata una piazza dedicata a San Giovanni Paolo II con relativa statua

La statua raffigura in maniera tridimensionale San Pio, San Giovanni ...

Limatola. Diana Marotta passa a Forza Italia

La Consigliera Comunale di Limatola, Diana Marotta, aderisce a Forza ...

Arpaise. “Tra Lucciole e stelle” - XIX edizione

Dopo i due appuntamenti di Cellole e Pietrastornina, s’inaugurerà questa ...

Caserta : Vogliamo partire bene in campionato e portare a casa i tre punti

Conferenza Stampa  di mister Caserta che anticipa l'incontro di domani ...

Stampa articolo Stampa articolo

AIA. Gli arbitri sanniti aprono le porte alle società del settore giovanile

29/11/2021
By

Programmato un incontro per il 1° dicembre prossimo.

Si terrà mercoledì 1° dicembre 2021 alle 19.00, presso la sede dell’Associazione Italiana Arbitri – sezione di Benevento, in via Munanzio Planco, 5, un incontro tra arbitri e società di calcio del settore giovanile e scolastico provinciale di Benevento. L’incontro, fortemente voluto dal Presidente degli arbitri sanniti Daniele Mazzulla, si basa sull’idea che solo attraverso il confronto e la didattica il mondo del calcio possa crescere unito, per onorare i veri valori che ogni sportivo deve necessariamente portare con sé. La presenza delle società, che potranno intervenire nel dibattito e chiarire dubbi e aspetti problematici delle prime giornata, è fortemente consigliata: “si è aperto, per la prima volta nella storia della sezione beneventana” – così il Presidente Mazzulla – “un canale di confronto ufficiale, leale e creato con l’intento di crescere; sarà in quella sede che arbitri, calciatori (rappresentati dal capitano) e dirigenti potranno discutere di regole, episodi, comportamenti. Ciò è in linea con il lavoro che l’AIA sta svolgendo egregiamente a livello nazionale grazie all’acribia del nostro presidente Alfredo Trentalange”. L’invito è esteso agli operatori dell’informazione. L’accesso ai locali sezionali è consentito solo ai possessori di green pass e nel pieno rispetto delle norme Covid.

Tags: