lunedì 8 Agosto 2022 Musei Giocando, domenica appuntamento con i piùpiccoli alla sezione egizia del Museo del Sannio | infosannionews.it lunedì 8 Agosto 2022
Smooth Slider
Elezioni 2022: pubblicato provvedimento per indirizzo generale e vigilanza dei servizi radiotelevisivi

Elezioni 2022: pubblicato provvedimento per indirizzo generale e vigilanza dei servizi radiotelevisivi

Si informa che nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana – ...

Spopolamento aree interne: Telese Terme in controtendenza

Spopolamento aree interne: Telese Terme in controtendenza

In 2 anni oltre 100 residenti in più. In controtendenza ...

Valle Caudina, il 10 agosto una serata dedicata a Gigi Proietti

Nell’ambito della rassegna “Opulentia” Carlotta, figlia dell’attore romano, presenterà "Ndo ...

Forza Italia Montesarchio. Domani 9 Agosto vertice organizzativo della dirigenza

Si terrà domani sera a Montesarchio, alle ore 20.00, presso ...

Il festival “Riverberi” chiude i battenti stasera nella panoramica frazione Montorsi di Sant’Angelo a Cupolo

Il festival “Riverberi” chiude i battenti stasera nella panoramica frazione ...

Stampa articolo Stampa articolo

Musei Giocando, domenica appuntamento con i piùpiccoli alla sezione egizia del Museo del Sannio

11/11/2021
By

Dopo il successo di “Halloween al Museo. Riti, mummie e magie”, una nuova e stimolante iniziativa riservata ai più piccoli, è stata organizzata da Sannio Europa, la società in house che gestisce e promuove la rete museale della Provincia di Benevento.

Si tratta di “Musei Giocando” in programma domenica 14 novembre, alle ore 16, presso Arcos, la sezione egizia del Museo del Sannio, in continuità col percorso di fine ottobre, anche, ma non solo, per soddisfare le richieste di tanti bambini che non era stato possibile accogliere, per via della necessità di contingentare il numero dei partecipanti.

“Musei Giocando” si presenta come un’esperienza fantastica all’interno della tomba della Regina Nefertari, dove i piccoli potranno ammirare i bellissimi dipinti che raccontano il “viaggio” della stessa Regina, scoprire il rito dell’imbalsamazione, che consentiva di preservare il corpo per la vita eterna e conoscere le formule del libro dei morti. Potranno, quindi, come piccoli artisti egizi, riprodurre alcuni degli affreschi loro mostrati, che potranno, poi, portare a casa, come ricordo.

Info tel. 345/7542984

Tags: