domenica 22 Maggio 2022 Errico chiede incontro a RFI in relazione a quanto segnalato dal Sindaco | infosannionews.it domenica 22 Maggio 2022
Smooth Slider
San Pio. Muore per covid un 37enne

San Pio. Muore per covid un 37enne

Un giovane decesso per covid al San Pio di Benevento. ...

Il Benevento regala un tempo al Pisa e va fuori dai play off

Indecifrabile prima frazione dei giallorossi praticamente nulla ed inesistenti. Nella ...

Gesesa. Questa sera a Morcone interruzione idrica

Gesesa. Questa sera a Morcone interruzione idrica

Scrivono dalla Gesesa : " Comunichiamo che a causa di ...

Ato Rifiuti di Benevento: Approvate linee programmatiche EDA

Ato Rifiuti di Benevento: Approvate linee programmatiche EDA

"Si è riunito questa mattina il Consiglio dell’Ente d’Ambito dell’ATO ...

I.C. G.B. Lucarelli di Benevento diventa Plastic Free grazie a Gesesa

Anche i piccoli studenti dell’Istituto Comprensivo di Benevento si impegnano ...

Stampa articolo Stampa articolo

Errico chiede incontro a RFI in relazione a quanto segnalato dal Sindaco

10/11/2021
By

Il Delegato del Presidente della Regione Campania per la realizzazione dell’Alta Velocità Napoli/Bari Fernando Errico, in merito alla nota del sindaco di Telese Terme, Giovanni Caporaso, dove è evidenziato che nell’ambito dei lavori della realizzazione della galleria artificiale della linea ferroviaria dell’Alta Capacità nel territorio di Telese Terme si registra un elevato numero di piante estirpate lungo tutto il tracciato della stessa depauperando così il patrimonio arboreo presente, ha chiesto un incontro all’ing. Roberto Pagone, Commissario Straordinario per la realizzazione dell’Alta Capacità Napoli – Bari e all’Ing. Ciro Napoli Direzione Investimenti Area Sud di RFI – Progetti Napoli e Itinerario Napoli-Bari. Un incontro per discutere della problematica, nell’auspicio di giungere ad un accordo affinché possano essere ripiantate le piante ad alto fusto. Una soluzione che darà anche maggiore risalto al ‘Premio Pimby Green 2021’ assegnato ad RFI per il progetto della linea Alta Velocità e Capacità Napoli – Bari proprio della tratta Frasso Telesino – San Lorenzo Maggiore. Un riconoscimento attribuito per l’alto livello di sostenibilità che l’opera rappresenta, e per la sua qualità in termini di ricadute sui territori.

Tags: