mercoledì 28 Settembre 2022 Città Aperta : “Il progetto di Città aperta è rendere la città di Benevento un luogo vivibile, inclusivo, che valorizzi le proprie bellezze e il capitale umano” | infosannionews.it mercoledì 28 Settembre 2022
  • Scambio reperti antichi, obbligo dimora per sovrintendente
Smooth Slider

Eventi al femminile. L'associazione Massimo Rao riprende le attività

L’Associazione Massimo Rao riprende le attività, dopo la pausa estiva, ...

San Lorenzello, mercoledì cerimonia funebre del 18enne Raffaele Lavorgna. Disposto il lutto cittadino

San Lorenzello: Il sindaco di San Lorenzello (Bn), Antimo lavorgna, ...

Cinema e solidarietà in carcere. Corro da te  di Riccardo Milani al  Social Film FestivalArtelesia 

Cinema e solidarietà in carcere. Corro da te  di Riccardo Milani al  Social Film FestivalArtelesia 

Il film vincitore della quarta edizione di ALTRI SGUARDI, Cinema ...

Via Paolella Rosetta De Stasio: “Ancora e solo rattoppi”. Interrogazione all’assessore ai lavori pubblici

Via Paolella Rosetta De Stasio: Ancora e solo rattoppi. Interrogazione all'assessore ai lavori pubblici

"Cade nel vuoto la promessa della manutenzione straordinaria". - E' ...

Giornata mondiale del turismo. Rapuano e Palumbo (CTA ACLI): Turismo abbracci ecologia integrale

La Giornata Mondiale del Turismo, celebrata ogni anno il 27 ...

Lista elezioni Eic. Appello ai sindaci sanniti di Acqua Bene Comune Sannio

Lista elezioni Eic. Appello ai sindaci sanniti di Acqua Bene Comune Sannio

Numerosi  sindaci sanniti hanno aderito all’appello lanciato nelle scorse settimane ...

Stampa articolo Stampa articolo

Città Aperta : “Il progetto di Città aperta è rendere la città di Benevento un luogo vivibile, inclusivo, che valorizzi le proprie bellezze e il capitale umano”

11/10/2021
By

Piuttosto che far volare stracci pre elettorali, scrive Massimiliano Bencardino, sarebbe opportuno sfruttare questi pochi giorni che mancano al ballottaggio per mettere al centro i temi e i programmi delle coalizioni per il prossimo quinquennio. Uno dei primi punti dell’accordo politico siglato tra l’Alternativa per Benevento e la coalizione ARCO è l’intento di dotare la città di Benevento di un proprio Piano Strategico. È essenziale recuperare il tempo perduto nella definizione di questo importante strumento pianificatorio. Il Piano Strategico è un documento programmatico che disegna le tappe di sviluppo della città e del suo territorio attraverso un metodo e un processo partecipativo che aggrega e coinvolge tutta la comunità locale (i cittadini, gli enti, le associazioni, le imprese) in una riflessione sul proprio futuro e sulle azioni e i progetti per realizzarlo, in attuazione della strategia nazionale di ripresa e resilienza definita dal PNRR e degli obiettivi dell’Agenda europea 2030. La pianificazione strategica, come è noto, rappresenta un nuovo modo di concepire la Pubblica Amministrazione, un nuovo modo di pensare al territorio, prima ancora che l’introduzione di particolari metodi e tecniche di amministrazione. Il presupposto è la costruzione di un modello di partecipazione – più ampia possibile – alle scelte e il Piano strategico rappresenta lo strumento per proiettare nel futuro la città di Benevento. Il progetto di Città aperta, afferma Massimiliano Bencardino, è nato per questo: rendere la città di Benevento un luogo vivibile, inclusivo, che valorizzi le proprie bellezze e il capitale umano rappresentato da tanti giovani che non siano più costretti a realizzarsi altrove.

Tags: