domenica 17 Ottobre 2021 Silvia Bosco (Benevento Bellissima): “Questo sarà il mio contributo alla città” | infosannionews.it domenica 17 Ottobre 2021
Smooth Slider
Il Consorzio Sale della Terra querelerà Mastella per le dichiarazioni fatte.

Il Consorzio Sale della Terra querelerà Mastella per le dichiarazioni fatte.

Riceviamo dal Consorzio Sale della Terra e pubblichiamo : "Riteniamo ...

Benevento. Perde la vita in un incidente con la moto giovane di San Nicola Manfredi

E' accaduto questo pomeriggio in contrada Medina del Comune di ...

Incendio Airola (Benevento) 5°Aggiornamento: risultati secondo ciclo di monitoraggio diossine

Incendio Airola (Benevento) 5°Aggiornamento: risultati secondo ciclo di monitoraggio diossine

Sono disponibili gli esiti analitici del secondo ciclo di campionamento ...

Puglianello. Il 24 Ottobre giornata dedicata alla prevenzione con medici e specialisti della salute.

“Si terrà il sabato 24 ottobre, la giornata dedicata alla ...

San Pio, Covid 19.  Due dimessi ed un nuovo ricovero, i pazienti ora sono 5.

San Pio, Covid 19. Due dimessi ed un nuovo ricovero, i pazienti ora sono 5.

Dal bollettino emesso dal nosocomio sannita si evince che nelle ...

Superamento tetti di spesa, sen. Ricciardi (M5S) : “La Regione intervenga”

Superamento tetti di spesa, sen. Ricciardi (M5S) : La Regione intervenga

"Con il superamento dei tetti di spesa nella sanità convenzionata, ...

Silvia Bosco (Benevento Bellissima): “Questo sarà il mio contributo alla città”

26/09/2021
By

In occasione delle prossime Elezioni del Sindaco della Città di Benevento e del Consiglio Comunale, la giovanissima Silvia Bosco concorre per essere eletta quale Consigliere comunale, per la lista “Benevento Bellissima” col candidato sindaco Mario Clemente MASTELLA. A tal fine, Silvia Bosco ritiene di dover portare a conoscenza dei cittadini di Benevento quello che sarà il suo contributo per una Città che possa guardare con fiducia al Futuro. “Spazio a Salute e Coesione sociale, per far fronte alle “nuove povertà” che affliggono i soggetti più deboli; i temi della forestazione urbana e della mobilità sostenibile, che devono diventare degli obiettivi alla portata di tutti, per combattere il problema delle polveri sottili e migliorare la qualità dell’aria. Dopo decenni di sterili diatribe, la depurazione, con il recupero dei finanziamenti necessari, va traguardata entro la fine della primavera 2023; trasparenza amministrativa e partecipazione dei Cittadini alla vita pubblica devono essere il punto di partenza per avvicinarli alla Comunità cittadina. Legalità e sicurezza, con l’installazione di ulteriori telecamere, per una rafforzata e più efficiente videosorveglianza, dovranno andare di pari passo con l’ammodernamento del Corpo di Polizia Municipale, poiché le ultime leggi finanziarie ne hanno impedito il rinnovamento e l’ampliamento. L’attenzione agli animali d’affezione dovrà essere perseguita con la lotta al randagismo e all’abbandono, e con la microchippatura gratuita e obbligatoria. Maggiore attenzione e visibilità dovrà essere data alle associazioni animaliste del territorio beneventano, con le quali il Comune dovrà impegnarsi a organizzare giornate di sensibilizzazione per l’adozione dei randagi. Sui Giovani, l’Amministrazione comunale dovrà concentrare tutti i suoi sforzi, consentendo loro di accedere gratuitamente all’impiantistica sportiva, che va rimodernata, e recuperando le strutture chiuse e inutilizzate. Il Centro Storico dovrà tornare a essere il cuore pulsante del Turismo e della Cultura valorizzando le bellezze storiche, artistiche e architettoniche per attrarre turisti da tutto il Mondo. Anche il complesso Monumentale di Santa Sofia, inserito nel patrimonio mondiale dell’UNESCO, deve rappresentare il volano dello sviluppo turistico, intorno al quale costruire la rete che metta insieme tutti i “gioielli” del millenario e inestimabile Patrimonio culturale, ereditato dalla nostra storia. Quindi, anche la cosiddetta “Movida” dovrà svolgersi in maniera ordinata, evitando che si commettano atti di stupido bullismo che sono contrari al decoro e alla sicurezza cittadina”, questo il decalogo di Silvia Bosco. Su questi e altri temi che il nuovo Consiglio Comunale dovrà porre al centro dei suoi lavori, la giovanissima Silvia Bosco, una volta eletta – col consenso dei cittadini – promette tutto il suo impegno in favore della nuova squadra che il sindaco Clemente Mastella utilizzerà per il prossimo quinquennio.

Tags: