giovedì 28 Ottobre 2021 Al “San Pio” attivo dal 1° Ottobre un nuovo servizio sanitario: l’Ambulatorio di Reumatologia Pediatrica | infosannionews.it giovedì 28 Ottobre 2021
Smooth Slider
DDL Zan. Il Gruppo parità di genere di Civico22: ennesima occasione persa.

DDL Zan. Il Gruppo parità di genere di Civico22: ennesima occasione persa.

Stroncato un dialogo parlamentare. Il voto segreto? Una vigliaccheria per ...

San Pio, scendono i ricoverati Covid 19

San Pio, scendono i ricoverati Covid 19

Un dimesso al San Pio di Benevento tra i ricoverati ...

“Impegno politico e dedizione. Ambrosone riconfermato assessore ringrazia Mastella

Impegno politico e dedizione. Ambrosone riconfermato assessore ringrazia Mastella

"Ringrazio il sindaco On. Clemente Mastella, per avermi riconfermato la ...

Servizi Camera: A domicilio le firme digitali ed i certificati a valere con l’estero.

Servizi Camera: A domicilio le firme digitali ed i certificati a valere con l'estero.

I Commissari straordinari delle Camere di Commercio di Avellino e ...

Al “San Pio” attivo dal 1° Ottobre un nuovo servizio sanitario: l’Ambulatorio di Reumatologia Pediatrica

22/09/2021
By

Il  nuovo servizio sanitario che sarà attivo dal 1° Ottobre e che riguarda l’Ambulatorio di Reumatologia Pediatrica, è stato presentato oggi dal direttore generale Mario Ferrante.  All’incontro, hanno preso parte anche il Direttore della U.O.C. di Pediatria, Roberto Della Casa, e il Direttore della U.O.C. di Reumatologia, Maria Grazia Ferrucci.

Mettere a disposizione un sevizio sanitario per l’età pediatrica e in particolare per le patologie reumatologiche autoimmuni, è uno degli obiettivi che l’azienda ospedaliera “San Pio” di Benevento ha realizzato con l’attivazione dal 1° ottobre prossimo dell’Ambulatorio Reumatologico Pediatrico. Per ora avrà una cadenza mensile.

“L’obiettivo era di ampliare l’offerta e puntare all’eccellenza” – ha spiegato il direttore Ferrante – “E’ un’offerta super specialistica. I bambini che hanno problemi reumatologici prima erano costretti a spostarsi al centro nord per doversi  curare, ora i genitori potranno evitare queste  spese economiche aggiuntive”.

“Per la reumatologia pediatrica, i centri specialistici sono sempre nelle grandi città, ha spiegato  il Direttore di Pediatria, Roberto Della Casa – noi proviamo a farne uno anche qui.  Queste malattie non colpiscono solo gli adulti ma anche i bambini. Ora siamo in grado di aprire l’ambulatorio che avrà all’inizio un’apertura mensile. Si pensa anche a un incontro con i pediatri di libera scelta per avviare un percorso comune, oltre che con le università campane per formare specialisti”.

Luca Milano, vice presidente dell’Ordine dei Medici, ha confermato che la collaborazione porterà  a una sanità migliore e contribuirà ad una integrazione sempre più incisiva dell’Ospedale con il territorio.

Tags: ,