giovedì 28 Ottobre 2021 Il Benevento soffre ma quando entra Lapadula dilaga: Benevento 4 Cittadella 1 | infosannionews.it giovedì 28 Ottobre 2021
Smooth Slider
“Impegno politico e dedizione. Ambrosone riconfermato assessore ringrazia Mastella

Impegno politico e dedizione. Ambrosone riconfermato assessore ringrazia Mastella

"Ringrazio il sindaco On. Clemente Mastella, per avermi riconfermato la ...

Servizi Camera: A domicilio le firme digitali ed i certificati a valere con l’estero.

Servizi Camera: A domicilio le firme digitali ed i certificati a valere con l'estero.

I Commissari straordinari delle Camere di Commercio di Avellino e ...

Eav, Perifano: “Situazione preoccupante, all’impegno dei sindacati si aggiunga quello delle istituzioni”

Eav, Perifano: “Situazione preoccupante, all’impegno dei sindacati si aggiunga quello delle istituzioni”

“Desta molta preoccupazione la situazione determinatasi a seguito della interruzione ...

Floriana Fioretti capogruppo Pd a Palazzo Mosti : “Ringrazio i colleghi consiglieri per la fiducia accordatami”

Floriana Fioretti capogruppo Pd a Palazzo Mosti : Ringrazio i colleghi consiglieri per la fiducia accordatami

Prima dichiarazione alla stampa del neo-capogruppo del Partito Democratico nel ...

Sisma e Superbonus. Sen. Lonardo : “Necessaria proroga a fine 2023”

Sisma e Superbonus. Sen. Lonardo : Necessaria proroga a fine 2023

“Molte imprese hanno avviato le progettazioni del superbonus e del ...

Il Benevento soffre ma quando entra Lapadula dilaga: Benevento 4 Cittadella 1

21/09/2021
By

Benevento (4-3-3): Paleari; Letizia, Glik, Barba, Foulon; Ionita, Calò, Acampora; Insigne, Sau, Improta. A disp.: Manfredini, Basit, Elia, Tello, Lapadula, Vokic, Vogliacco, Di Serio, Moncini, Viviani, Talia, Brignola. All.: Caserta

Cittadella (4-3-1-2): Maniero; Cassandro, Frare, Adorni, Benedetti; Vita, Danzi, Branca; Antonucci; Tavernelli, Okwonkwo. A disp.: Kastrati, Perticone, Cuppone, Mazzocco, Tounkara, D’Urso, Beretta, Donnarumma, Ciriello, Icardi, Pavan, Baldini. All.: Gorini

Arbitro: Cosso di Reggio Calabria. Assistenti: Della Croce e Di Marco. IV Ufficiale: Di Marco. VAR e AVAR: Massimi e Gialatini

Per questo turno infrasettimanale Mister Caserta schiera la stessa formazione che ha espugnato sabato il campo dell’ex capolista Ascoli. Si accomoderanno ancora in panchina i vari Elia, Lapadula, Moncini, Viviani e Brignola. Nel Cittadella rispetto al turno precedente c’è un massiccio turn over : si accomodano in panchina Kastrati, Perticone, Tounkara, D’Urso, Donnarumma, Pavan e Baldini in campo andranno Maniero, Benedetti, Vita, Tavernelli, Frare, Antonucci e Danzi che contro il Pordenone erano partiti dalla panchina.

Il calcio d’inizio è del Benevento con Marco Sau. Non passa neanche un minuto che da una respinta corte in area Improta ha sul piede la possibilità di far male ma la difesa respinge. Subito risponde  il Cittadella e ci prova di testa Okwonkwo con la sfera che passa di poco sulla traversa. La punta degli ospiti si ripete al 4° con un tiro dal limite che non impensierisce Paleari. Sulla seguente azione il Benevento passa. Azione prolungata tra Improta e Sau sulla fascia sinistra dell’area con palla al limite per Acampora il cui tiro supera Maniero . Benevento 1 Cittadella 0.  Prova a scuotersi il Cittadella ma è ancora Acampora all’8° a riprovarci da fuori ma la palla è a lato. Al 10° una deviazione sbagliata in area del Benevento permette ad Okwonkwo davanti a Paleari di tentare una difficile  rovesciata acrobatica ma la sfera è fuori. Al 12° pareggia il Cittadella. Azione in avanti in velocità con palla in area per Okwonkwo che salta un difensore e batte Paleari. Benevento 1 Cittadella 1. Al 17° sugli esiti di un corner stacca in area di testa Frare ma la palla è alta. Al 18° palla in avanti per Improta che arriva davanti a Maniero e spara fuori. Il guardalinee però segnala la posizione di fuorigioco del giallorosso. Al 20° ancora Cittadella in avanti con la difesa del Benevento che ancora non riesce a prendere le misure agli avversari e Tavernelli in acrobazia impegna Paleari. Al 21° nel Benevento esce Improta ed entra Elia. Al 29° Acampora commette fallo a centrocampo e viene ammonito. Al 34° anche Okwonkwo viene ammonito per eccessive proteste nei confronti dell’arbitro e al 39° anche Danzi finisce tra i cattivi per aver trattenuto Sau che tentava di ripartire. Al 42° pericoloso il Cittadella che entra in area ma il tiro cross attraversa tutta l’area e finisce in fallo laterale. Si riporta in avanti il Benevento con Elia sul cui cross sul secondo palo Insigne rimette al centro,  un avversario tocca il pallone e ci sono le proteste dei sanniti per un probabile fallo di mano. Al 45° viene ammonito anche Antonucci prima che l’arbitro concede un minuto di recupero con Insigne che allo scadere con un tiro dal limite sfiora l’incrocio dei pali. Finisce cosi la prima frazione sul risultato di Benevento 1 Cittadella 1.

Ritornano in campo le squadre e nel Benevento ci sono anche Lapadula e Tello al posto di Sau ed Acampora. Subito Benevento in avanti con Insigne al 1° ma la sua palla in area è preda della difesa ospite che libera. Al 9° nel Cittadella  escono Frare e Tavernelli ed entrano Perticone e Cuppone. Al 13° nel Benevento esce Calò ed entra Viviani. Al 16° di nuovo Okwonkwo in evidenza con un tiro dentro l’area che costringe Paleari alla deviazione in angolo. Al 17° anche Vita viene ammonito per un fallo su un avversario. Al 20° in campo Moncini per Insigne; risponde il Cittadella con Baldini per Antonucci.  Al 21° cross dalla tre quarti di Letizia e la difesa libera miracolosamente su Lapadula e Moncini. Al 24° segna il Benevento. Lancio  in avanti di Barba sul quale si avventano Moncini e Benedetti in contrasto con la  palla che resta li,  arriva Lapadula che infila Maniero riportando in vantaggio il Benevento. Benevento 2 Cittadella 1. Al 27° angolo per gli ospiti, sulla parabola svetta Perticone e Paleari in tuffo abbranca la palla.  Al 31° Cuppone sorprende Glik alle spalle e va in area sul fondo ma il polacco rinviene e mette in angolo. Nel Cittadella al 32° entrano Pavan e D’Urso ed escono Danzi e Cassandro. Al 38° ancora Lapadula. Cross in area di Letizia con palla che arriva a Lapadula che non sbaglia. Benevento 3 Cittadella 1. Al 40° arriva il quarto gol ancora di Lapadula. Tello conquista palla sulla tre quarti del Benevento,  si invola e apre a Moncini sulla destra che fa un tiro cross sul quale la punta giallorossa infila ancora Maniero. Benevento 4 Cittadella 1. Al 42° anche Pavan viene ammonito per un fallo su un Lapadula scatenato. Si giunge al 45° e l’arbitro concede 4 minuti di recupero. Al 47° Lapadula difende palla e poi di esterno la dà all’accorrente Elia che spara fuori. Finisce così la partita con la seconda vittoria consecutiva dei giallorossi che salgono ancora in classifica.

Tags: