venerdì 28 Gennaio 2022 Accoglienza nuclei familiari afghani. Stipula Accordo con il Comune di Campoli del Monte Taburno | infosannionews.it venerdì 28 Gennaio 2022
Smooth Slider
Covid.Al San Pio un deceduto e cinque dimessi.I pazienti ricocerati sono 64

Covid.Al San Pio un deceduto e cinque dimessi.I pazienti ricocerati sono 64

Al San Pio nelle ultime ore si registrano 5 dimessi ...

Inaugurato stamane l'anno accademico 2021/2022 dell'Università del Sannio

Presente alla cerimonia il Ministro del Sud e della ...

Revisione dei Conti,Rubano: “Capuano ha suggeritore somaro/stonato e non conosce normativa”

Revisione dei Conti,Rubano: Capuano ha suggeritore somaro/stonato e non conosce normativa

“Le Amministrazioni Comunali di cui ho fatto parte, ne’ l’attuale ...

Oggi a Castelpagano i funerali per la morte del sannita Lucio. Proclamato lutto cittadino

A Castelpagano, proclamato il lutto cittadino per la morte del ...

Stampa articolo Stampa articolo

Accoglienza nuclei familiari afghani. Stipula Accordo con il Comune di Campoli del Monte Taburno

17/09/2021
By

Nella mattinata odierna, il Prefetto di Benevento, dott. Carlo Torlontano, e il Sindaco del comune di Campoli del Monte Taburno, Tommaso Nicola Grasso, hanno sottoscritto in Prefettura un accordo, ai sensi dell’art. 15 L. 241/1990, per la gestione dell’accoglienza delle famiglie afghane.

Il Comune di Campoli del Monte Taburno, con la stipula dell’accordo, si impegna ad ospitare, presso una struttura di proprietà, alcuni tra i nuclei familiari che saranno trasferiti nel territorio di questa Provincia, facendosi carico di tutte le prestazioni necessarie a consentire una piena integrazione degli afghani nel territorio.

La Prefettura, invece, provvederà al rimborso delle spese sostenute dall’ente locale per l’erogazione dei servizi resi, previa apposita rendicontazione.

Nei prossimi giorni saranno convocati per la sottoscrizione dello schema di accordo anche altri Amministratori Locali.

Il Prefetto, nell’esprimere un sentito ringraziamento per la sensibilità, la solidarietà e l’attenzione mostrata dal territorio nell’attuale contingenza emergenziale, ha auspicato che siffatte manifestazioni di efficiente sinergia interistituzionale e di leale collaborazione possano continuare a caratterizzare la realtà sannita nella governance dei fenomeni che coinvolgono diverse Pubbliche Amministrazioni.

Tags: