lunedì 27 Giugno 2022 Ficei. Luigi Barone, presidente Asi, nella cabina di regia nazionale | infosannionews.it lunedì 27 Giugno 2022
Smooth Slider
San Pio, covid. Dopo l’impennata, ora situazione stabile

San Pio, covid. Dopo l'impennata, ora situazione stabile

Situazione stabile in questo fine settimana che non registra bessun ...

Pietrelcina. “Una Voce per Padre Pio”: share del 16,8% con 2.024.000 di telespettatori

La nota trasmissione televisiva di Raiuno vince la sfida con ...

Pago Veiano. Forum Giovani: martedì 28 giugno il nuovo Presidente

Nello stesso giorno verrà eletto il nuovo consiglio direttivo formato ...

Corona : ” La Provincia e l’Asea non applicano le norme sul Deflusso Ecologico”

Corona : La Provincia e l'Asea non applicano le norme sul Deflusso Ecologico

Poca acqua dalla diga al fiume Tammaro, Altra Benevento contesta ...

A Benevento il Jazz è Vivo, con il concerto sotto le stelle “Le canzoni della radio”.

Si è conclusa, venerdì sera, in una gremitissima e calorosa ...

Benevento. Attestato in Biologia per i ragazzi del Liceo Scientifico “Galilei Vetrone”

Prime confidenze con la Medicina prima di affrontare l’Università.Il progetto ...

Stampa articolo Stampa articolo

Ficei. Luigi Barone, presidente Asi, nella cabina di regia nazionale

19/05/2021
By

Luigi Barone, presidente del Consorzio Asi di Benevento, è stato nominato nella Cabina di Regia della Ficei, la Federazione Italiana Consorzi Enti Industrializzazione che rappresenta i maggiori agglomerati industriali italiani. Su proposta del presidente Andrea Ferroni la Giunta Esecutiva ha costituito una cabina di regia per “rendere più snello e collegiale il lavoro e le attività della Ficei”. Sono stati chiamati a far parte dell’organismo oltre al presidente Ferroni e Barone, i due vicepresidenti Daniele Gerolin e Massimiliano Daga e il coordinatore della Consulta dei Direttori Aldo Carta. “Ringrazio il presidente Ferroni e gli amici della Giunta Esecutiva per la scelta, l’obiettivo è quello di rafforzare la Ficei e i Consorzi in vista di importanti appuntamenti”, afferma Barone che conclude: “Il Recovery plan e il Fondo Sviluppo e Coesione rappresentano una grande opportunità, con il decollo delle Zone Economiche Speciali, per i territori e per i Consorzi Industriali. Faremo la nostra parte per attrarre nuovi investitori nel Mezzogiorno al fine di creare sviluppo e occupazione”.