venerdì 1 Luglio 2022 Errico: “Recovery, incontrerò i sindacati per un’azione sinergica “ | infosannionews.it venerdì 1 Luglio 2022
Smooth Slider
Forestazione, Cisl: “In atto una nuova governance del settore foreste.

Forestazione, Cisl: In atto una nuova governance del settore foreste.

Svolta radicale o ancora incertezze?L’atavica e annosa questione del settore ...

Arpaia, questa sera interruzione idrica notturna.

Arpaia, questa sera interruzione idrica notturna.

A causa del forte assorbimento in distribuzione, GESESA sarà costretta ...

Volpe riconfermato direttore generale Asl Benevento. Mastella: “Felicitato per la sua riconferma”

Volpe riconfermato direttore generale Asl Benevento. Mastella: Felicitato per la sua riconferma

Il sindaco di Benevento, Clemente Mastella, ha rilasciato la seguente ...

AIA Benevento: Due grandi notizie per gli arbitri beneventani. 

Il Comitato Nazionale dell’Associazione italiana arbitri, infatti, ha annunciato la ...

Pietrelcina. Grande festa per il matrimonio del sindaco Mazzone

Grande festa per il matrimonio del sindaco di Pietrelcina Salvatore ...

Benevento Calcio. Ancora un arrivo dall'Entella : il greco Ilias Koutsoupias

Insieme al già annunciato Karic, da Chiavari arriva in giallorosso ...

Stampa articolo Stampa articolo

Errico: “Recovery, incontrerò i sindacati per un’azione sinergica “

17/04/2021
By

“Ho ricevuto il Documento Unitario di CGIL, CISL e UIL per il Recovery Plan di Benevento e nelle prossime ore sentirò e mi vedrò con i segretari confederali delle tre sigle sindacali per confrontarmi sulle loro proposte, avviando un dialogo ed un’azione sinergica anche e soprattutto per la realizzazione della Napoli-Bari”. Così Fernando Errico, Delegato del Presidente De Luca per la Napoli-Bari. “Debbo dire – ha aggiunto Errico – che il Piano del Recovery, in particolare per ciò che concerne infrastrutture e mobilità sostenibili, ha un investimento senza precedenti a favore del Sud e la parte infrastrutturale del Piano è attualmente una delle migliori, anche perché è stata elaborata insieme ad eccellenze italiane come Ferrovie ed Anas e anche grazie alla Struttura tecnica di missione del Ministero”. Il delegato del Presidente De Luca ha poi evidenziato che “così come è stato sottolineato dai sindacati, oltre alle infrastrutture vi sono altre missioni del piano: digitalizzazione, innovazione, cultura, rivoluzione verde e transizione ecologica, istruzione e ricerca, inclusione e coesione e naturalmente la sanità. Sono dunque disponibile a recepire tutte le proposte ed idee che puntano ad una rigenerazione territoriale e ad una ricaduta occupazionale come succederà, ad esempio, con la realizzazione dell’ Alta Velocità-Capacità, della Fortorina e dell’adeguamento della “Telesina”. Andiamo avanti tutti insieme per lo sviluppo del Sannio, – ha concluso Fernando Errico – perché solo insieme si può andare lontano”.

Tags: