martedì 13 Aprile 2021 Benevento. Arrestati 2 giovani per lesioni personali aggravate da uso di arma impropria | infosannionews.it martedì 13 Aprile 2021
Smooth Slider
Fernando Errico: “Officina di via Valfortore, garantire i livelli occupazionali”

Fernando Errico: “Officina di via Valfortore, garantire i livelli occupazionali”

“Condivido le preoccupazioni dei sindacati ed è giusto richiedere - ...

Pepe : “A Benevento una mera e fredda gestione del potere”

Pepe : A Benevento una mera e fredda gestione del potere

"L’ANAC ha annullato la nomina del Direttore Generale della Provincia ...

TPL,sulle preoccupazioni dei sindacati Mortaruolo chiede incontro con Cascone

TPL,sulle preoccupazioni dei sindacati Mortaruolo chiede incontro con Cascone

“A seguito delle preoccupazioni manifestate dalle organizzazioni sindacali del TPL, ...

Regione, Altrabenevento: parere negativo nuovo parcheggio Buonvento

Regione, Altrabenevento: parere negativo nuovo parcheggio Buonvento

"Nuovo parcheggio di 13.000 metri quadrati per ampliamento del Centro ...

Parità di genere nel contratto istituzionale di sviluppo della Provincia di Benevento

Parità di genere nel contratto istituzionale di sviluppo della Provincia di Benevento

Proseguono le consultazioni del Presidente della Provincia di Benevento Antonio ...

Tessere sanitarie: la Sen. Lonardo interroga i Ministri Franco e Speranza

Tessere sanitarie: la Sen. Lonardo interroga i Ministri Franco e Speranza

“Ho presentato in Senato una interrogazione al Ministro dell’Economia, Daniele ...

Benevento. Arrestati 2 giovani per lesioni personali aggravate da uso di arma impropria

07/04/2021
By

All’esito di indagini coordinate dalla Procura della Repubblica di Benevento, la Squadra Mobile di Benevento ha eseguito la misura cautelare degli arresti domiciliari, emessa dal GIP presso il Tribunale di Benevento, nei confronti di due soggetti beneventani, raggiunti da gravi indizi in relazione ad un grave episodio di lesioni personali aggravate da uso di arma impropria, accaduto nel novembre 2020. Le indagini della Squadra Mobile, coordinate dalla Procura, consentivano di acquisire gravi indizi di colpevolezza nei confronti di Paolo Sparandeo ( di anni 31, e Amedeo Impronta, di anni 30,  che risultavano aver aggredito violentemente, lungo la pubblica via, un loro conoscente, colpendolo ripetutamente con una mazza da baseball, e cagionandogli così lesioni personali che ne avevano reso necessario il ricovero presso l’Ospedale “G. Rummo – S. Pio” di Benevento; l’azione violenta veniva posta in essere a scopo “punitivo”, perché la vittima veniva ritenuta responsabile del danneggiamento, avvenuto poco tempo prima, di alcuni veicoli parcheggiati al rione IACP “Pacevecchia”. Pertanto, ricorrendo altresì i futili motivi dell’aggressione, la crudeltà della medesima, nonché la minorata difesa, avendo i prevenuti approfittato delle favorevoli circostanze di tempo, di luogo e di persona, la Procura, all’esito delle indagini espletate, richiedeva l’applicazione della misura cautelare, concessa dal GIP ed eseguita dalla P.G. operante.

Tags: