martedì 13 Aprile 2021 Due casi Covid all’Asia, l’Azienda Avvia Protocolli e Chiede Vaccini per il Personale | infosannionews.it martedì 13 Aprile 2021
Smooth Slider
Donne cinesi accoltellate in un’abitazione in centro storico.Arrestati gli aggressori

Donne cinesi accoltellate in un'abitazione in centro storico.Arrestati gli aggressori

Benevento - Si tratta delle indagini dei carabinieri e della ...

Dipartimento«Europa Affari Internazionali»:Marcello Barrasso segretario PD San Giorgio del Sannio nuovo responsabile sannita

Dipartimento«Europa Affari Internazionali»:Marcello Barrasso segretario PD San Giorgio del Sannio nuovo responsabile sannita

In riscontro alla specifica richiesta dell’on. Lia Quartapelle, Responsabile nazionale ...

Al “San Pio” 65 nuovi positivi al Covid

Al San Pio 65 nuovi positivi al Covid

L'Azienda Ospedaliera “San Pio” di Benevento come da aggiornamento sui ...

Albertini consegna la panchina d'Argento ad Inzaghi. Presenti anche il Presidente Vigorito ed il Direttore Pasquale Foggia. Foto Mario Pietronigro

Al Benevento non basta il forcing finale, il Sassuolo espugna il Vigorito.

 Non riesce alla squadra di Inzaghi l'aggancio alle squadre che ...

Due casi Covid all’Asia, l’Azienda Avvia Protocolli e Chiede Vaccini per il Personale

08/03/2021
By

L’Asia rende noto di aver riscontrato due casi di positività all’interno dell’Azienda e di aver provveduto ad attivare immediatamente le rigide misure previste dal protocollo antiCovid che prevedono l’esame, attraverso il tampone, per coloro che sono venuti a contatto con le persone infettate dal virus. Ciò al fine di tutelare la salute dei propri dipendenti, delle loro famiglie e dei cittadini stessi.
“Nei giorni scorsi – ha aggiunto l’amministratore unico, Donato Madaro – abbiamo inoltrato anche richiesta alla Asl di Benevento, alla Regione Campania, al Comune e alla Prefettura affinché i nostri dipendenti siano vaccinati. In particolare, abbiamo chiesto di tenere in dovuta considerazione le esigenze di protezione dei nostri operai, esposti in prima linea al contagio, facendo in modo che la loro vaccinazione venga inserita tra le massime priorità considerato pure il recente acuirsi della pandemia. Ci auguriamo che le nostre istanze vengano prese in dovuta considerazione e soddisfatte”.

Tags: ,