mercoledì 28 Settembre 2022 Apre la nuova sruttura commerciale Lidl presso i Sanniti,ma nessun reimpiego per i dipendenti exPapino.Il monito di Città Aperta | infosannionews.it mercoledì 28 Settembre 2022
  • Scambio reperti antichi, obbligo dimora per sovrintendente
Smooth Slider

Eventi al femminile. L'associazione Massimo Rao riprende le attività

L’Associazione Massimo Rao riprende le attività, dopo la pausa estiva, ...

San Lorenzello, mercoledì cerimonia funebre del 18enne Raffaele Lavorgna. Disposto il lutto cittadino

San Lorenzello: Il sindaco di San Lorenzello (Bn), Antimo lavorgna, ...

Cinema e solidarietà in carcere. Corro da te  di Riccardo Milani al  Social Film FestivalArtelesia 

Cinema e solidarietà in carcere. Corro da te  di Riccardo Milani al  Social Film FestivalArtelesia 

Il film vincitore della quarta edizione di ALTRI SGUARDI, Cinema ...

Via Paolella Rosetta De Stasio: “Ancora e solo rattoppi”. Interrogazione all’assessore ai lavori pubblici

Via Paolella Rosetta De Stasio: Ancora e solo rattoppi. Interrogazione all'assessore ai lavori pubblici

"Cade nel vuoto la promessa della manutenzione straordinaria". - E' ...

Giornata mondiale del turismo. Rapuano e Palumbo (CTA ACLI): Turismo abbracci ecologia integrale

La Giornata Mondiale del Turismo, celebrata ogni anno il 27 ...

Lista elezioni Eic. Appello ai sindaci sanniti di Acqua Bene Comune Sannio

Lista elezioni Eic. Appello ai sindaci sanniti di Acqua Bene Comune Sannio

Numerosi  sindaci sanniti hanno aderito all’appello lanciato nelle scorse settimane ...

Stampa articolo Stampa articolo

Apre la nuova sruttura commerciale Lidl presso i Sanniti,ma nessun reimpiego per i dipendenti exPapino.Il monito di Città Aperta

19/02/2021
By

“Sia pure in controtendenza rispetto a quanto avviene anche a livello locale, con la crisi profonda delle attività economiche, e con numerosi esercizi commerciali che, causa Covid-19, o hanno già chiuso o sono costretti a lavorare a singhiozzo tra loockdown e aperture temporanee, nella giornata di ieri la Città ha visto l’apertura di una nuova struttura per la grande distribuzione presso il Centro Commerciale i Sanniti.

Una nota catena di supermercati sbarca a Benevento, rilevando gli spazi ex Papino.

E peró l’atmosfera di novità e di festa, che ieri si respirava alla inaugurazione, non può e non deve distogliere l’attenzione delle Istituzioni Locali e dei Sindacati dalla sorte dei 20 dipendenti dell’ormai ex-Papino, per i quali, al momento, non è stata prospettata alcuna possibilità di reimpiego.

A questi lavoratori, alle loro famiglie, va la nostra solidarietà, se non altro per evitare che il dramma che stanno vivendo cada completamente nel dimenticatoio.

Perdere il lavoro in tempi normali è di per sè una grave ferita alla dignità delle persone. Lo è ancor di più in tempi di pandemia, quando trovare una nuova occupazione può diventare un miraggio.

È necessario monitorare questa dei dipendenti ex-Papino come altre vertenze occupazionali aperte in città, sensibilizzando le istituzioni, a partire dall’amministrazione comunale, e facendo in modo che nessuno si senta lasciato solo e che il tema della difesa del lavoro sia assunto come prioritario anche nel dibattito tra le forze politiche”.

Tags: