domenica 28 Febbraio 2021 Progetto Lumode Terminal bus. AltraBenevento : “Lepore, Del Vecchio e De Pierro se sono davvero contro il progetto perchè non firmano il documento del comitato “Giù le mani dal terminal bus” ? | infosannionews.it domenica 28 Febbraio 2021
Smooth Slider
AltraBenevento : “Sparito il tetracloroetilene, miracolo non credibile”

AltraBenevento : Sparito il tetracloroetilene, miracolo non credibile

Scrive Gabriele Corona da AltraBenevento : "Gesesa pubblica nuove tabelle ...

Gli Amici della Terra a colloquio con il delegato del Prefetto

Gli Amici della Terra a colloquio con il delegato del Prefetto

Una delegazione del Comitato Promotore del Club degli Amici della ...

Sospensione didattic in presenza: la nota dell’Unisannio

Sospensione didattic in presenza: la nota dell'Unisannio

L'ordinanza n. 6 del 27 febbraio 2021 sospende le lezioni ...

Asl Benevento. Processati oggi 279 tamponi. I positivi accertati sono 21

Asl Benevento. Processati oggi 279 tamponi. I positivi accertati sono 21

L'Asl di Benevento comunica di aver processato oggi 279 tamponi ...

Telese Terme partecipa alla Giornata Mondiale delle Malattie Rare

Telese Terme partecipa alla Giornata Mondiale delle Malattie Rare

“L’Amministrazione Caporaso ha accolto da subito la richiesta dell’ANCI di ...

Maglione: “Incontro con Iarusso e Delli Veneri su attività RDC”

Maglione: “Incontro con Iarusso e Delli Veneri su attività RDC”

“Da diversi mesi sto portando avanti una serie di incontri ...

Progetto Lumode Terminal bus. AltraBenevento : “Lepore, Del Vecchio e De Pierro se sono davvero contro il progetto perchè non firmano il documento del comitato “Giù le mani dal terminal bus” ?

27/01/2021
By

Scrive Sandra Sandrucci presidente di Altrabenevento:

“I consiglieri De Pierro, Del Vecchio e Lepore ancora pensano che le chiacchiere in politichese possano servire a nascondere le proprie responsabilità. Se sono davvero contro il progetto della Lumode perché non firmano il documento del Comitato “Giù le mani dal terminal bus”?

I consiglieri comunali Francesco De Pierro, Raffaele Del Vecchio e Cosimo Lepore hanno sottoscritto un comunicato con il quale sperano di confondere l’oggetto della discussione in atto sul progetto della società Lumode per la costruzione di un palazzo sull’attuale terminal bus e connesso parcheggio interrato in piazza Risorgimento. I tre si attardano a ricordare che nel consiglio di luglio 2020 hanno votato contro il programma triennale dei lavori pubblici che contiene il progetto Lumode, ma era quello del 2016. Lo stesso giorno, però, De Pierro, Del Vecchio e Lepore, hanno proposto la mozione che ha dato al sindaco Mastella la possibilità di trattare con la Presidenza del consiglio dei Ministri la rimodulazione del progetto. E’ sempre previsto il trasferimento del Terminal, la volumetria del fabbricato si riduce ma in cambio la Lumode vuole costruire un parcheggio interrato in piazza Risorgimento con il 75% di finanziamenti ministeriali e gestirlo per trent’anni.

E’ questa la vera questione ma i tre consiglieri fanno finta di non aver capito!

Questo progetto rimodulato, lo ripetiamo, non è mai stato discusso in consiglio, nelle commissioni consiliari e neppure approvato in Giunta, ma è stato presentato al Nucleo di monitoraggio dei programmi Periferie della Presidenza del Consiglio dei Ministri per l’approvazione.

Di questa proposta da realizzare con sette milioni di euro di contributi ministeriali, destinati alla riqualificazione delle periferie, Lepore, Del Vecchio e De Pierro non parlano.

Sono contrari ? Allora possono tranquillamente firmare il documento del comitato “Giù le mani dal terminal bus” che ha chiesto al Comune e al Ministero di stralciare questo progetto dal Programma Periferie ed utilizzare diversamente i contributi ministeriali.

Anzi, i tre consiglieri alleati di Mastella potrebbero utilizzare i buoni rapporti con il sindaco per fare una proposta: la Lumode rinuncia all’affare, ritira il progetto che peraltro non gli è costato molto perché Iadicicco ha rinunciato alla parcella, e il Comune con un concorso di progettazione decide come riqualificare l’attuale terminal bus.

Certo non sarà facile convincere gli imprenditori e il sindaco, ma Del Vecchio, De Pierro e Lepore potrebbero tentare e noi daremmo atto del loro coraggio”.

Tags: