lunedì 8 Marzo 2021 Pepe replica a Capuano: “Io fiero di aver fatto tante cose nella mia vita politica” | infosannionews.it lunedì 8 Marzo 2021
Smooth Slider
Asl Benevento. Altri 42 positivi covid 19

Asl Benevento. Altri 42 positivi covid 19

Dai dati forniti dall'Asl di Benevento, oggi sono stati processati ...

Pago Veiano. Rinnovo consiglio comunale: Cinzia Antonino capolista contro Mauro De Ieso?

La giovane farmacista indicata da più parti per contrastare la ...

Giustino Fortunto. Lunedì 8 Marzo convegno “LE DONNE CHE CAMBIANO IL MONDO”

Lunedì 8 marzo alle ore 17.00, l'Università Giustino Fortunato, la ...

La scomparsa di Laura Leone: UniSannio si stringe al dolore della famiglia

L’Università del Sannio apprende incredula la notizia della scomparsa di ...

Inzaghi si tiene stretto il gol di Gaich. Spezia 1 Benevento 1

Inzaghi si tiene stretto il gol di Gaich. Spezia 1 Benevento 1

Un buon pareggio tra due squadre che hanno cercato sul ...

Pepe replica a Capuano: “Io fiero di aver fatto tante cose nella mia vita politica”

19/01/2021
By

Fausto Pepe risponde ad Antonio Capuano, esponente mastelliano che aveva replicato all’ex sindaco di Benevento:

“Ringrazio Antonio Capuano

Antonio Capuano può stare tranquillo, ho contato fino a 100 prima di risponderlo, e la cosa più incredibile è che lo devo effettivamente ringraziare, perché nella sua nota piena di livore, ha elencato tutte cose delle quali vado fiero e nessun fatto realmente rilevante.

Siamo ovviamente diversi io e Capuano.

Io infatti sono fiero di non avere padrini politici da ringraziare o ai quali essere “grato” per qualcosa.

Sono fiero di essere rimasto Sindaco della mia Benevento nel centro sinistra, quando Mastella con i suoi soliti “giochetti” politici faceva cadere il Governo Prodi e cambiava per l’ennesima volta coalizione, peraltro dichiarai in consiglio comunale di non poter essere Sindaco di tutte le stagioni e tantomeno di tutte le colazioni.

Sono fiero di aver creato la lista dei Leali per Benevento riconosciuta e deliberata come seconda lista del PD.

Sono fiero di avere vinto due volte al primo turno, unico Sindaco di Benevento, e nel 2011 con tutti contro, compreso Mastella.

Sono fiero delle cose fatte nei miei 10 anni di sindacato, perché frutto di tanto lavoro e di tanto sacrificio, poi è chiaro che chiunque poteva fare meglio …

Sono fiero di aver costruito nel 2016 ancora una volta la lista dei Leali per Benevento, che ha raccolto circa 2.500 voti e io personalmente 353 preferenze, avendo tutti i miei amici politici candidati. Ringrazio ancora e sempre quegli elettori.

La mia uscita dal Consiglio Comunale nel 2017 è frutto di tante riflessioni, e una delle quali è che mi sentivo decontestualizzato. Ho visto mandare a mare per incuria tante opere pubbliche da noi realizzate, scelte amministrative rilevanti, i conti del Comune di Benevento per la dichiarazione di un dissesto solo politico, e ancora di più constatare l’utilizzo dell’Ente solo per tornaconto personale, è stato davvero troppo.

Insomma io sono fiero di aver fatto tante cose nella mia vita politica e non, e auguro ad Antonio Capuano di essere fiero almeno quanto me delle cose da lui fatte.

Devo solo ringraziare invece i miei genitori, per l’opportunità che mi hanno dato in tante cose, e per avermi consentito di studiare”.

Tags: