sabato 16 Gennaio 2021 Mastella: “Accantonata l’ipotesi di uno dei tre depuratori a S. Clementina” | infosannionews.it sabato 16 Gennaio 2021
Smooth Slider
Ruggiero e Paglia : “Grande preoccupazione per il finanziamento sull’Istituto Lucarelli”

Ruggiero e Paglia : Grande preoccupazione per il finanziamento sull'Istituto Lucarelli

Abbia appreso, scrivono i consiglieri provinciali Ruggiero e Paglia, che ...

AltraBenevento : “Mastella querela mezz’Italia”

AltraBenevento : Mastella querela mezz'Italia

Scrivono da AltraBenevento : "Mastella querela mezz'Italia per i riferimenti ...

Mastella risponde a Calenda: ” sei moralmente modesto”

Mastella risponde a Calenda: sei moralmente modesto

"Sei una persona di uno squallore umano incredibile. Ti ho ...

San Pio. Nessun deceduto, due guariti ma i ricoverati aumentano

Dal bollettino odierno del San Pio si evince che nelle ...

Di Maria : “Misure concrete a favore dei piccoli borghi montani”

Di Maria : Misure concrete a favore dei piccoli borghi montani

Misure concrete a favore dei piccoli borghi montani: questa il ...

Mastella: “Accantonata l’ipotesi di uno dei tre depuratori a S. Clementina”

12/01/2021
By

La decisione è stata adottata dopo un confronto tra sindaco, commissario di Governo e progettisti.

Benevento – “Questa mattina ho incontrato i progettisti che si stanno occupando della realizzazione del depuratore della città di Benevento. Progettisti che in precedenza avevano avuto un incontro anche con i tecnici del Comune e della Gesesa. L’incontro odierno era finalizzato all’individuazione dell’iter più celere ai fini della realizzazione dell’impianto. Assieme a loro e d’intesa con il commissario di Governo Giugni, al quale ho posto una serie di rilievi emersi dal mondo delle associazioni ambientaliste e che in larga parte condivido, è stato deciso di lavorare sull’ipotesi progettuale di un’unica localizzazione accantonando definitivamente l’ipotesi di ubicazione di uno dei tre impianti nell’area archeologica di S. Clementina”.

A dichiararlo è il sindaco di Benevento, Clemente Mastella, che aggiunge: “Ora toccherà a loro individuare l’ipotesi più rispondente alle mutate esigenze progettuali, tenendo conto che si tratta di un’opera fondamentale per la città di Benevento e per il miglioramento della qualità della vita. Un’opera che, è bene ricordarlo, nessuno finora è riuscito a realizzare. Anzi, l’Amministrazione che mi ha preceduto era persino riuscita nell’infausta impresa di perdere i relativi finanziamenti regionali che noi, invece, con grande impegno siamo riusciti a recuperare. Questa è la risposta più seria a quanti inutilmente accavallano dissenso a dissenso nei miei confronti, anziché badare agli interessi della città”.