domenica 7 Marzo 2021 San Pio. Lunedi 11 Gennaio si inaugura la nuova area dedicata alla Medicina Legale con Sala Autoptica | infosannionews.it domenica 7 Marzo 2021
Smooth Slider
Inzaghi si tiene stretto il gol di Gaich. Spezia 1 Benevento 1

Inzaghi si tiene stretto il gol di Gaich. Spezia 1 Benevento 1

Un buon pareggio tra due squadre che hanno cercato sul ...

Asl Benevento. 55 positivi dai 359 tamponi processati

Asl Benevento. 55 positivi dai 359 tamponi processati

E' quanto fa sapere l'Asl con il bollettino giornaliero. Dei ...

San Nicola Manfredi. Arturo Vernillo risponde ad Angelo Capobianco

Il rappresentante di Sviluppo e Solidarietà, chiarisce diversi punti tirati ...

San Pio. Oggi 3 dimessi e nessun deceduto. Aumentano i positivi ricoverati e dai tamponi altri 15 positivi

San Pio. Oggi 3 dimessi e nessun deceduto. Aumentano i positivi ricoverati e dai tamponi altri 15 positivi

L'Azienda Ospedaliera San Pio comunica che oggi 3 pazienti positivi ...

Noi Campani: sciacallaggio mediatico da parte di Civico22

Noi Campani: sciacallaggio mediatico da parte di Civico22

"Quello portato avanti da Civico22 è un vero e proprio ...

Gesesa, Lunedì 8 Marzo: interruzione idrica a Benevento e Castelpoto ed uffici chiusi per zona rossa

GESESA - Benevento e Castelpoto: lunedì 8 marzo interruzione idrica ...

San Pio. Lunedi 11 Gennaio si inaugura la nuova area dedicata alla Medicina Legale con Sala Autoptica

05/01/2021
By

Lunedì 11 gennaio, alle ore 11.00, il Direttore Generale dell’A.O.R.N. “San Pio”, Mario Nicola Vittorio Ferrante, e il Procuratore della Repubblica presso il Tribunale di Benevento, Dott. Aldo Policastro, inaugureranno presso il Padiglione San Pio la nuova area dedicata alla Medicina Legale con annessa Sala Autoptica. Tale realizzazione, nata dall’impegno congiunto delle predette Istituzioni, mentre fornisce un servizio ancora assente nella provincia sannita, consentirà, tramite l’interazione tra medici legali e specialisti, l’esecuzione di esami post mortem, con la finalità di restituire all’Autorità Giudiziaria elementi utili per le valutazioni di competenza. I lavori effettuati hanno riguardato la realizzazione di una sala autopsie fornita di due tavoli operatori e dotata delle strumentazioni più moderne per l’esecuzione di esami autoptici anche potenzialmente ad alto rischio biologico per gli opeartori; di una sala fornita di due celle frigo, delle quali una per le salme di persone decedute a causa del covid-19; di un ufficio attrezzato per le operazioni peritali e di un locale per la vestizione dei sanitari. Si è provveduto, inoltre, anche al restyling delle sale dolenti, attrezzandone quattro per le salme non covid-19 ed una per quest’ultime.

Tags: