domenica 7 Marzo 2021 Mastella. Malgrado la sentenza Tar sul ricorso della Giustino Costruzioni, il sistema depurativo della città andrà avanti | infosannionews.it domenica 7 Marzo 2021
Smooth Slider
Inzaghi si tiene stretto il gol di Gaich. Spezia 1 Benevento 1

Inzaghi si tiene stretto il gol di Gaich. Spezia 1 Benevento 1

Un buon pareggio tra due squadre che hanno cercato sul ...

Asl Benevento. 55 positivi dai 359 tamponi processati

Asl Benevento. 55 positivi dai 359 tamponi processati

E' quanto fa sapere l'Asl con il bollettino giornaliero. Dei ...

San Nicola Manfredi. Arturo Vernillo risponde ad Angelo Capobianco

Il rappresentante di Sviluppo e Solidarietà, chiarisce diversi punti tirati ...

San Pio. Oggi 3 dimessi e nessun deceduto. Aumentano i positivi ricoverati e dai tamponi altri 15 positivi

San Pio. Oggi 3 dimessi e nessun deceduto. Aumentano i positivi ricoverati e dai tamponi altri 15 positivi

L'Azienda Ospedaliera San Pio comunica che oggi 3 pazienti positivi ...

Noi Campani: sciacallaggio mediatico da parte di Civico22

Noi Campani: sciacallaggio mediatico da parte di Civico22

"Quello portato avanti da Civico22 è un vero e proprio ...

Gesesa, Lunedì 8 Marzo: interruzione idrica a Benevento e Castelpoto ed uffici chiusi per zona rossa

GESESA - Benevento e Castelpoto: lunedì 8 marzo interruzione idrica ...

Mastella. Malgrado la sentenza Tar sul ricorso della Giustino Costruzioni, il sistema depurativo della città andrà avanti

30/12/2020
By

Con riferimento alla sentenza del T.A.R. Campania n.5936/2020 che, contrariamente a quanto deciso dal Consiglio Comunale con la delibera n.9/2014, ha riconosciuto la sussistenza dell’interesse pubblico nel programma di costruzione proposto dalla Giustino Costruzioni nell’area di Santa Clementina, scrivono dal Comune di Benevento, si sono riuniti questa mattina il sindaco Clemente Mastella, l’assessore ai Lavori Pubblici, Mario Pasquariello, l’assessore all’Urbanistica, Raffaele Romano, ed i dirigenti dei rispettivi settori. La riunione è stata voluta dal primo cittadino in quanto l’area di Santa Clementina è interessata dalla realizzazione di uno dei tre impianti previsti dalla struttura commissariale per la depurazione cittadina per i quali è stata già aggiudicata la gara relativa alla progettazione definitiva. Dalla riunione è emerso che, aldilà dell’opportunità di proporre appello al Consiglio di Stato avverso la detta sentenza, valutazione che sarà demandata all’Ufficio legale, la vicenda non avrà alcuna incidenza sulla realizzazione del sistema depurativo della città la cui progettazione potrà, pertanto, continuare senza alcun intralcio nella speranza di poter dotare al piu presto Benevento di un ciclo depurativo delle acque.

Tags: