giovedì 25 Febbraio 2021 Allerta meteo. Domani 28 Dicembre cimitero e parchi chiusi | infosannionews.it giovedì 25 Febbraio 2021
Smooth Slider

Anche le Terme di Telese sito per vaccinazioni anti-covid

Partita ieri da Telese Terme la vaccinazione per gli operatori ...

La Asl di Benevento individua altri 28 nuovi positivi al Covid 19

La Asl di Benevento individua altri 28 nuovi positivi al Covid 19

Sono 28 i nuovi positivi al Covid 19.I dati sono ...

Gesesa,oggi pomeriggio interruzione idrica a causa di un guasto improvviso

Gesesa,oggi pomeriggio interruzione idrica a causa di un guasto improvviso

Comunichiamo che, a causa di una perdita improvvisa su una ...

Conferenza di Servizi per l’approvazione del progetto di messa in sicurezza del fiume Calore località Pantano

Conferenza di Servizi per l’approvazione del progetto di messa in sicurezza del fiume Calore località Pantano

Indetta dalla Provincia di Benevento la Conferenza di Servizi decisoria ...

Centro Democratico Benevento: Orgogliosi del Risultato Raggiunto dall'on.Tabacci

Nella giornata di ieri 24 febbraio 2021 il Presidente Draghi ...

Allerta meteo. Domani 28 Dicembre cimitero e parchi chiusi

27/12/2020
By

L’ordinanza è stata firmata dal sindaco Mastella a causa dell’allerta meteo che interesserà il sannio dalle ore 6 alle ore 21 di domani.

Questo quanto disposto :

ORDINANZA SINDACALE di Protezione Civile Pr del 27-12-2020 ore 20.00- OGGETTO:ALLERTA METEO-CHIUSURA STRUTTURE- ATTVIVITA’ E DISPOSIZIONI

PREMESSO che con avviso della locale prefettura avente OGGETTO: avviso condizioni meteo avverse emesso il 27.12.2020.Si richiama l’attenzione sull’avviso n.56/2020 di condizioni meteo avverse prot. n. PG/2020/0617607, unito in copia, emesso in data odierna dalla Regione Campania in relazione ai fenomeni meteorologici che potranno verificarsi a partire dalle ore 06:00 di domani, lunedì 28 Dicembre 2020, e per le successive 15 ore (fino alle ore 21:00 di lunedì 28 Dicembre 2020). VISTO il citato messaggio di posta certificato emesso dallo staf protezione civile emergenza e post-emergenza; RITENUTO che occorre, prevedere, in via precauzionale, la chiusura delle strutture pubbliche onde mitigare i disagi ed il pericolo per l’utenza e i rischi per l’incolumità della cittadinanza; -che la situazione evidenziata può comportare un reale pericolo per i cittadini di Benevento e per chi proviene dal territorio provinciale; -RICHIAMATA la L.24/02/1992 n.225; -RICHIAMATI gli artt.50 e 54 del D.Lvo.18/08/2000, n.267; DISPONE – la chiusura, precauzionale, ai visitatori del cimitero comunale per il solo giorno del 28. 12.2020; – la chiusura dei parchi pubblici cittadini (villa comunale, giardini De Falco, area ponte Tibaldi e parco archeologico dell’Arco del Sacramento) per il solo giorno del 28.12.2020; – il divieto di utilizzo dei giardini Piccinato di V.le Atlantici, dell’Hortus Conclusus e delle altre aree alberate cittadine per il solo giorno del 28. 12.2020; – il divieto di sosta in prossimità degli alberi di alto fusto e di grondaie che potrebbero creare pericolo alle vetture in sosta ed al regolare traffico veicolare; – agli Amministratori ed i proprietari di immobili di verificare e provvedere alla verifica degli alberi, delle grondaie, dei tetti e/o terrazzi di copertura, al fine di scongiurare pericoli per i pedoni e di sovraccarico delle strutture; – la massima attenzione alla circolazione stradale nel rispetto del nuovo C.D.S. in particolare ai sottopassi stradali; – che la presente ordinanza sia: ● pubblicata all’Albo Pretorio on line del Comune di Benevento, nonché sul sito istituzionale www.comune.benevento.it ; comunicata a mezzo flusso a tutti Dirigenti Comunali per quanto di rispettiva competenza; inviata al Prefetto di Benevento, alla Regione Campania, alla Questura, al Comando dei Carabinieri, alla Guardia di Finanza, al Comando VV.F. e alla Polizia Municipale; data la massima divulgazione del presente dispositivo a mezzo stampa; AVVERTE ● fatte salve le sanzioni da norme di legge o di regolamento, l’inosservanza delle disposizioni di cui alla presente Ordinanza, è punita con le sanzioni dell’art.7 bis del TUEL e dalla Deliberazione della Giunta Comunale n. 114 del 23.05.2017; ● avverso la presente ordinanza è ammesso ricorso al Tribunale Amministrativo Regionale della Campania, entro 60 giorni dalla pubblicazione o, in ulteriore alternativa, entro 120 giorni dalla pubblicazione, ricorso straordinario al Presidente della Repubblica.

Tags: