lunedì 1 Marzo 2021 Reati Ambientali. Sequestro penale di uno stabilimento industriale dedito alla lavorazione del legno nel Comune di Limatola | infosannionews.it lunedì 1 Marzo 2021
Smooth Slider
Asl Benevento. Oggi processati 292 dai quali sono emersi 16 positivi

Asl Benevento. Oggi processati 292 dai quali sono emersi 16 positivi

Dal bollettino Asl di oggi si evince che sono emersi ...

Due disattenzioni castigano il Benevento. Napoli 2 Benevento 0

Non una bella partita quella dei giallorossi ma i napoletani ...

Lavori Ammodernamento linea Benevento Napoli, domani incontro per velocizzare la durata dei lavori

Lavori Ammodernamento linea Benevento Napoli, domani incontro per velocizzare la durata dei lavori

Il sindaco di Benevento Clemente Mastella e l’assessore ai trasporti ...

San Pio. Oggi la “Giornata Mondiale delle Malattie Rare”

San Pio. Oggi la Giornata Mondiale delle Malattie Rare

A.O.R.N. “San Pio”: Rare Disease Day La pandemia da covid-19, ...

Benevento. Domani interruzione idrica in Via T. Bucciano

Domani mattina interruzione idrica per lavori di manutenzione straordinaria in ...

Reati Ambientali. Sequestro penale di uno stabilimento industriale dedito alla lavorazione del legno nel Comune di Limatola

16/12/2020
By

I militari della Stazione Carabinieri Forestale di Sant’Agata de’ Goti, appartenenti al Gruppo Carabinieri Forestali di Benevento,  hanno portato a termine una nuova operazione a tutela dell’ambiente, svolta presso un opificio in agro del Comune di Limatola.

Dal controllo effettuato, è emerso che la società, oggetto di verifica svolgeva attività di lavorazione del legno, in assenza delle prescritte autorizzazioni in campo ambientale da parte delle autorità preposte.

Il personale operante accertava che nell’opificio, erano in corso attività lavorative, con la conseguente emissione in atmosfera di sostanze volatili nocive originate, in particolare, dai forni di verniciatura ed inoltre, si riscontrava nelle pertinenze dell’immobile la presenza di numerosi sacchi contenenti rifiuti speciali, costituiti da scarti di lavorazione del legno.

Da quanto costatato ed a seguito delle criticità emerse, i militari intervenuti procedevano al sequestro penale dello stabilimento industriale, deferendo all’Autorità Giudiziaria il responsabile dell’attività. I presenti controlli, effettuati dal personale dei Carabinieri Forestali, rientrano in un ampio monitoraggio del territorio a tutela delle matrici ambientali e della biodiversità.

Tags: ,