giovedì 25 Febbraio 2021 Fatebenefratelli. Lunedì 7 Dicembre l’accensione dell’Albero della Fedeltà | infosannionews.it giovedì 25 Febbraio 2021
Smooth Slider

Anche le Terme di Telese sito per vaccinazioni anti-covid

Partita ieri da Telese Terme la vaccinazione per gli operatori ...

La Asl di Benevento individua altri 28 nuovi positivi al Covid 19

La Asl di Benevento individua altri 28 nuovi positivi al Covid 19

Sono 28 i nuovi positivi al Covid 19.I dati sono ...

Gesesa,oggi pomeriggio interruzione idrica a causa di un guasto improvviso

Gesesa,oggi pomeriggio interruzione idrica a causa di un guasto improvviso

Comunichiamo che, a causa di una perdita improvvisa su una ...

Conferenza di Servizi per l’approvazione del progetto di messa in sicurezza del fiume Calore località Pantano

Conferenza di Servizi per l’approvazione del progetto di messa in sicurezza del fiume Calore località Pantano

Indetta dalla Provincia di Benevento la Conferenza di Servizi decisoria ...

Centro Democratico Benevento: Orgogliosi del Risultato Raggiunto dall'on.Tabacci

Nella giornata di ieri 24 febbraio 2021 il Presidente Draghi ...

Fatebenefratelli. Lunedì 7 Dicembre l’accensione dell’Albero della Fedeltà

06/12/2020
By

Lunedì 7 dicembre alle ore 17.00 l’Ospedale Fatebenefratelli Sacro Cuore di Gesù, nel cortile della struttura sanitaria di viale Principe di Napoli a Benevento, accenderà l’ ALBERO DI NATALE, l’Albero della fedeltà che ricorda la nostra fedeltà al Signore. In mezzo a questa pandemia, alla vita resa più difficile e alle lotte quotidiane, rimaniamo fedeli a Lui – ha voluto ricordare il Rev.do Padre Fra Gian Marco Languez, OH Superiore del Ospedale Sacro Cuore di Gesù-Fatebenefratelli. Una iniziativa sobria dedicata soprattutto ai degenti che in questi giorni saranno ospiti dell’Ospedale. Un modo semplice ma concreto per far vivere anche a loro il significato ed il clima del Santo Natale. Oggi la nostra Istituzione – ha ricordato il Superiore Fra Gianmarco Languez – è come un albero, un grande albero. Ma non dovremmo mai dimenticare che quell’albero trae la vita dalle radici. Dobbiamo conoscere le nostre radici e sapere che è attraverso queste che l’albero prende vita, disegna vite. Dobbiamo sempre ricordare che all’ombra di quell’albero c’è la nostra missione che è quella di prendersi cura dei malati, dei poveri e dei bisognosi. Il nostro ospedale è per tutti, tutti sono i benvenuti. In questa occasione vorrei cogliere l’ opportunità per rivolgere un pensiero ai nostri amati pazienti per averci dato fiducia e la possibilità di aiutarli e offrire loro un buon servizio sanitario. Il Superiore del Fatebenefratelli ha voluto ringraziare, in questo momento particolare dell’anno, direttori, primari, medici, infermieri, caposala/capotecnici, ausiliari, collaboratori degli uffici sanitari, coordinatori infermieristico, collaboratori degli uffici amministravi e volontari per il grande impegno e lo spirito collaborativo che hanno consentito di assicurare un servizio eccellente ai nostri pazienti e alle loro famiglie.

Tags: