domenica 7 Marzo 2021 Benevento. Un arresto per detenzione a fini di spaccio di sostanza stupefacente | infosannionews.it domenica 7 Marzo 2021
Smooth Slider
Inzaghi si tiene stretto il gol di Gaich. Spezia 1 Benevento 1

Inzaghi si tiene stretto il gol di Gaich. Spezia 1 Benevento 1

Un buon pareggio tra due squadre che hanno cercato sul ...

Asl Benevento. 55 positivi dai 359 tamponi processati

Asl Benevento. 55 positivi dai 359 tamponi processati

E' quanto fa sapere l'Asl con il bollettino giornaliero. Dei ...

San Nicola Manfredi. Arturo Vernillo risponde ad Angelo Capobianco

Il rappresentante di Sviluppo e Solidarietà, chiarisce diversi punti tirati ...

San Pio. Oggi 3 dimessi e nessun deceduto. Aumentano i positivi ricoverati e dai tamponi altri 15 positivi

San Pio. Oggi 3 dimessi e nessun deceduto. Aumentano i positivi ricoverati e dai tamponi altri 15 positivi

L'Azienda Ospedaliera San Pio comunica che oggi 3 pazienti positivi ...

Noi Campani: sciacallaggio mediatico da parte di Civico22

Noi Campani: sciacallaggio mediatico da parte di Civico22

"Quello portato avanti da Civico22 è un vero e proprio ...

Gesesa, Lunedì 8 Marzo: interruzione idrica a Benevento e Castelpoto ed uffici chiusi per zona rossa

GESESA - Benevento e Castelpoto: lunedì 8 marzo interruzione idrica ...

Benevento. Un arresto per detenzione a fini di spaccio di sostanza stupefacente

03/12/2020
By

Nell’ambito dei servizi straordinari di controllo del territorio finalizzati alla prevenzione e repressione del traffico e spaccio di sostanze stupefacenti nel territorio beneventano, predisposti dal Questore della Provincia di Benevento, la locale Squadra Mobile, ha tratto in arresto A.D., classe 90, ritenuto responsabile della detenzione a fini di spaccio di sostanza stupefacente del tipo cocaina (5 grammi circa) ed hashish (20 grammi circa). La sostanza stupefacente è stata rinvenuta nel corso di una perquisizione domiciliare eseguita nella mattinata odierna da personale operante; all’interno dell’abitazione venivano rinvenute banconote di diverso taglio pari ad Euro 2.300 nonché materiale utile al confezionamento dello stupefacente. Al termine degli accertamenti di rito, su disposizione del magistrato di turno della locale Procura, l’indagato veniva condotto presso la propria abitazione in stato di arresti domiciliari.

Tags: