sabato 16 Gennaio 2021 Lieto fine per un’escursionista sannita salvato sul Monte Mileto.Era con un’amico di San Severo | infosannionews.it sabato 16 Gennaio 2021
Smooth Slider

Calenda : Anche io ho avuto l'onore di una telefonata di Mastella. La sua offerta è un insulto personale

Dichiara Carlo Calenda (ex viceministro dello sviluppo economico) ha dichiarato ...

Lucio Lonardo : ” Scarsa informazione all’utenza sui vaccini”

Lucio Lonardo : Scarsa informazione all'utenza sui vaccini

Scrive Lucio Lonardo : "VACCINO AUDACES JUVAT! Con questo aforisma, ...

Movimento Nazionale Rete dei Patrioti. Manno : I nostri ragazzi hanno bisogno dello sport!

Ivano Manno contro le chiusure ad oltranza.Il protrarsi delle restrizioni ...

Benevento Libera chiede le dimissioni dell’Assessore Serluca  per grave violazione di Legge. Chiesta anche Commissione d’Inchiesta.

Benevento Libera chiede le dimissioni dell'Assessore Serluca per grave violazione di Legge. Chiesta anche Commissione d'Inchiesta.

L’Associazione “Benevento Libera” denuncia ai cittadini di Benevento la grave ...

Lavori Discarica stamane Di Maria in sopralluogo a Sant'Arcangelo Trimonte

Antonio Di Maria, Presidente della Provincia di Benevento, con il ...

Lieto fine per un’escursionista sannita salvato sul Monte Mileto.Era con un’amico di San Severo

26/11/2020
By

Benevento – La brutta avventura per due giovani escursionisti, uno di Benevento e l’altro di Monte Mileto è finita a lieto fine.

Il giovane beneventano nella serata di ieri, era rimasto bloccato insieme ad un giovane di San Severo, a 2050 metri di altitudine a causa della nebbia e del ghiaccio sulla cima del Monte Miletto.Mediante il servizio ‘Sms Locator’ i due giovani, studenti universitari,sono stati messi in salvo da due squadre del Cnsas – Corpo Nazionale Soccorso Alpino e Speleologico.Impiegate  due squadre che sono partite a piedi con ramponi e picozze dal pianoro di Campitello Matese.Le condizioni ambientali per i due escursionisti sono state fatali specialmente per il lieve manto nevoso che in serata era diventato ghiacciato, tanto da bloccarli in quota.Sono intervenuti sul posto oltre alle squadre del Soccorso Alpino, anche i carabinieri di Boiano.