lunedì 1 Marzo 2021 Virgo Fidelis. Celebrata stamattina la ricorrenza della Patrona dell’Arma dei Carabinieri | infosannionews.it lunedì 1 Marzo 2021
Smooth Slider
Mortaruolo : “Ho chiesto chiarimenti a De Luca su ordinanza chiusura scuole”

Mortaruolo : Ho chiesto chiarimenti a De Luca su ordinanza chiusura scuole

"Questa mattina ho inviato una lettera al Presidente Vincenzo De ...

Verdicchio non ha diffamato la Cooperativa La Solidarietà. Lo sancisce l’archiviazione del procedimento nei suoi confronti

Verdicchio non ha diffamato la Cooperativa La Solidarietà. Lo sancisce l'archiviazione del procedimento nei suoi confronti

Il dirigente Alessandro Verdicchio dà notizia dell'avvenuta archiviazione del procedimento ...

Precisazione assessore Martignetti in merito alla nota diffusa dal direttivo CIDEC Sannio Irpinia

Precisazione assessore Martignetti in merito alla nota diffusa dal direttivo CIDEC Sannio Irpinia

“In merito alla nota diffusa dal direttivo CIDEC Sannio Irpinia, ...

Federazione Italiana Scherma: Rossana Pasquino eletta rappresentante degli atleti nel Consiglio Nazionale

La campionessa beneventana di scherma paralimpica Rossana Pasquino è stata ...

Asl Benevento. Oggi processati 292 dai quali sono emersi 16 positivi

Asl Benevento. Oggi processati 292 dai quali sono emersi 16 positivi

Dal bollettino Asl di oggi si evince che sono emersi ...

Virgo Fidelis. Celebrata stamattina la ricorrenza della Patrona dell’Arma dei Carabinieri

21/11/2020
By

La celebrazione è avvenuta in forma ridotta al Santuario Sacro Cuore.

Nella ricorrenza della“Virgo Fidelis”, Celeste Patrona dell’Arma, quest’anno, in considerazione delle restrizioni imposte dall’emergenza sanitaria, questa mattina i Carabinieri del Comando Provinciale di Benevento hanno celebrato la ricorrenza della loro patrona, presso la Chiesa Santuario del Sacro Cuore di Gesù, dove è stata celebrata una messa in commemorazione del 79° anniversario della“Battaglia di Culqualber”, glorioso fatto d’armi, da cui trae origine la ricorrenza, in cui durante la seconda guerra mondiale, il 1° Battaglione Carabinieri e Zaptiè mobilitato, il 21 novembre 1941 si sacrificò in una delle più cruente battaglie in terra d’Africa. Per quel fatto d’armi alla Bandiera dell’Arma fu conferita la seconda Medaglia d’Oro al Valor Militare. Nel rispetto delle prescrizioni emergenziali, la celebrazione è stata officiata dal Cappellano Militare presso la Brigata “Garibaldi” di Caserta, Don Francesco Marotta e da Frate Gianluca Manganelli alla presenza del Comandante Provinciale Col. Germano Passafiume, del Coordinatore Provinciale, Gen. Antonio Perrone, il presidente della locale Sezione dell’Associazione Nazionale Carabinieri in Congedo, Col. Elio Adamo, con un minimo di rappresentanza di militari in servizio dell’Arma e del Gruppo Carabinieri Forestali di Benevento.

Tags: