sabato 16 Gennaio 2021 Comune di San Salvatore Telesino“Piano Sicurezza&Viabilità”, chiarimenti al consigliere Alfonso Abitabile | infosannionews.it sabato 16 Gennaio 2021
Smooth Slider
Mastella risponde a Calenda: ” sei moralmente modesto”

Mastella risponde a Calenda: sei moralmente modesto

"Sei una persona di uno squallore umano incredibile. Ti ho ...

San Pio. Nessun deceduto, due guariti ma i ricoverati aumentano

Dal bollettino odierno del San Pio si evince che nelle ...

Di Maria : “Misure concrete a favore dei piccoli borghi montani”

Di Maria : Misure concrete a favore dei piccoli borghi montani

Misure concrete a favore dei piccoli borghi montani: questa il ...

Benevento. Deferito all'A.G. 43enne per occupazione sine titulo di alloggio comunale

Il Comando di Polizia municipale di Benevento comunica che il ...

Telese Terme. Ai domiciliari “ladro” di gasolio

Attività congiunta di Polizia di Stato e Carabinieri.Mirati ed efficaci ...

Calenda : Anche io ho avuto l'onore di una telefonata di Mastella. La sua offerta è un insulto personale

Dichiara Carlo Calenda (ex viceministro dello sviluppo economico) ha dichiarato ...

Comune di San Salvatore Telesino“Piano Sicurezza&Viabilità”, chiarimenti al consigliere Alfonso Abitabile

14/11/2020
By

Il Sindaco Fabio Massimo Leucio Romano:

“Non dovremmo nemmeno perdere tempo a rispondere a critiche pretestuose, alimentate da livore e non da un sano e rispettabile confronto politico ed istituzionale. Ma siamo costretti a farlo proprio perché rappresentiamo l’ente e, di conseguenza la nostra cittadina, che siamo chiamati a difendere da diffamazioni e accuse becere. Non ci piace essere coinvolti in una polemica capace solo di alimentare dissapori perché figlia di un attacco sistematico utile solo a dare una immagine negativa della nostra comunità. Ma da oggi è momento di difendere il nostro ruolo e il buon nome di San Salvatore.

La mia richiesta di abbassare i toni non è certo timore nel confrontarmi, ma semplicemente desiderio di consegnare il confronto all’alveo della dialettica politica. Invece taluni soggetti di opposizione vanno sempre oltre, deragliando in un linguaggio poco ortodosso e fortemente irrispettoso verso le persone che amministrano questo nostro comune. Questa non è politica, ma pretesto per azzuffarsi e sinceramente a me, a noi della maggioranza, non interessa. Noi siamo qui, eletti da quasi il 91% dei sansalvatoresi, per cercare di cambiare in meglio questo nostro paese. A qualcuno può non andare bene questo nostro modo di amministrare, ma lo dica con rispetto istituzione.

Ho difficoltà a comprendere la critica sterile, incivile, demagogica e fine a se stessa del consigliere Abitabile. L’amministrazione è stata attenta e capace a cogliere l’opportunità data dalla Regione Campania che ha messo in atto tutte le procedure nei termini perentori stabiliti ed ha approvato una progettualità in linea con le direttrici di sviluppo del paese. Molti altri comuni non sono stati in grado di cogliere una opportunità che, per quanto Abitabile considerasse scontata, non ha prodotto una pioggia di soldi in ogni angolo della Regione, così come lo stesso consigliere di opposizione fa credere. Anche l’iter procedimentale non è stato così semplice e riduttivo come vorrebbe far intendere l’esponente delle minoranze. Infatti si tratta di residui di mutui a carico della Regione Campania che, se l’amministrazione non fosse stata solerte e capace, sarebbero tornati nelle casse della stessa Regione.

Occorre aggiungere ancora che i residui sono stati recuperati per la maggior parte da finanziamenti ottenuti dall’Amministrazione Creta. La capacità e l’oculatezza di questa amministrazione è stata anche quella di saper modulare i quadri economici dei lavori dalla stessa approvati in modo da generare quelle economie che poi sono state utilizzate per il progetto che ha tanto infastidito ed allarmato l’Abitabile, ma sicuramente non i cittadini che hanno già manifestato il loro compiacimento per l’opera a farsi.

Comprendiamo i dissapori, le posizioni avverse espresse da Abitabile, ma ci meravigliamo del suo atteggiamento. Invece di essere soddisfatto per una corposa opera di interventi infrastrutturali all’area urbana, parte alla carica con offese gratuite ed un attacco assurdo senza eguali. Ci saremmo aspettati che ‘almeno questa volta’ il buon Abitabile riconoscesse il nostro impegno. Invece anche di fronte all’oggettività riconosciuta da tutti è stato in grado di trovare la critica, quasi come se ci fosse rimasto male che l’amministrazione ma saputo riuscire in tanto. Non crediamo che la politica sia questa. A volte occorre anche riconoscere il merito dell’avversario. Questo dimostra maturità non solo politica ma umana ed etica.

Le cose quindi non sono così semplici come vorrebbe far credere il detrattore della maggioranza che, viva Dio, non siede tra i banchi della stessa. Vorremmo spiegare al caro Alfonso Abitabile che non occorre un incontro, una pacca sulla spalla e una fotografia con il Presidente della Provincia per convincersi di aver risolto i problemi della viabilità intercomunale.

Altri sono i progetti che fattivamente e senza farsi fotografare questa amministrazione sta sviluppando con la Provincia di Benevento e con l’ausilio anche del Vice Presidente, e segnatamente la realizzazione di una rotatoria in prossimità del cimitero comunale e il rifacimento della Strada Provinciale 79, già inseriti nella programmazione della Rocca dei Rettori e che a breve saranno finanziati ed appaltati”.

Tags: