domenica 28 Febbraio 2021 Maglione: “Si convochi la conferenza dei Sindaci, De Luca investa nella sanità locale”. | infosannionews.it domenica 28 Febbraio 2021
Smooth Slider
AltraBenevento : “Sparito il tetracloroetilene, miracolo non credibile”

AltraBenevento : Sparito il tetracloroetilene, miracolo non credibile

Scrive Gabriele Corona da AltraBenevento : "Gesesa pubblica nuove tabelle ...

Gli Amici della Terra a colloquio con il delegato del Prefetto

Gli Amici della Terra a colloquio con il delegato del Prefetto

Una delegazione del Comitato Promotore del Club degli Amici della ...

Sospensione didattic in presenza: la nota dell’Unisannio

Sospensione didattic in presenza: la nota dell'Unisannio

L'ordinanza n. 6 del 27 febbraio 2021 sospende le lezioni ...

Asl Benevento. Processati oggi 279 tamponi. I positivi accertati sono 21

Asl Benevento. Processati oggi 279 tamponi. I positivi accertati sono 21

L'Asl di Benevento comunica di aver processato oggi 279 tamponi ...

Telese Terme partecipa alla Giornata Mondiale delle Malattie Rare

Telese Terme partecipa alla Giornata Mondiale delle Malattie Rare

“L’Amministrazione Caporaso ha accolto da subito la richiesta dell’ANCI di ...

Maglione: “Si convochi la conferenza dei Sindaci, De Luca investa nella sanità locale”.

28/10/2020
By

La sanità locale è in forte difficoltà, e ora, dopo mesi di reiterate richieste agli amministratori locali e al Governatore De Luca da parte del M5S, finalmente i primi si stanno risvegliando da un prolungato torpore e chiedono pubblicamente un intervento a supporto delle strutture sanitarie della nostra provincia.

Ricordo che il governo fino ad ora ha effettuato uno stanziamento complessivo di circa 9,5 miliardi, per rafforzare la rete ospedaliera, garantire la dotazione di personale, strumenti e mezzi al sistema sanitario, alla protezione civile e alle forze dell’ordine per assistere le persone colpite dalla malattia e per il contenimento dell’epidemia.

Nello specifico per il riordino della rete ospedaliera sono stati stanziati 1,4 miliardi di euro, per il potenziamento dell’assistenza territoriale 1,2 miliardi per il 2020 e sono state inoltre effettuate 20.000 assunzioni nel sistema sanitario nazionale e adottate misure straordinarie per il reclutamento di personale.

Alla luce di questi importanti investimenti, emergono tutte le gravi negligenze del governatore De Luca che, ancora una volta, ha trascurato il Sannio, acuendo ulteriormente le già critiche condizioni del nostro sistema sanitario.

A questo punto, invito i primi cittadini della provincia a convocare la Conferenza dei Sindaci e a esprimere una richiesta ufficiale alla Regione Campania, in cui si facciano presenti i bisogni specifici del territorio. De Luca ora deve assumersi la responsabilità di assicurare gli standard minimi di assistenza sanitaria anche riconvertendo alcune strutture esistenti – così come richiesto anche dall’unità di crisi regionale – come gli ospedali di Sant’Agata dei Goti e di Cerreto Sannita, per evitare che il ‘Rummo’ si saturi, cosa che del resto già sta avvenendo.

È arrivato il momento di fare sintesi sulle richieste utili per il territorio affinché le stesse arrivino con forza alla Regione che, ancora una volta, sta dimostrando di voler utilizzare la provincia di Benevento, come una dépendance per altri territori. Quindi, ripeto, si convochi quanto prima una conferenza dei Sindaci affinché il territorio sannita faccia sentire in maniera collegiale e compatta la propria voce.

Tags: