venerdì 27 Novembre 2020 Asl Benevento: nessun tampone è stato smarrito! | infosannionews.it venerdì 27 Novembre 2020
Smooth Slider

Montesarchio. Carabinieri eseguono arresto in esecuzione di ordine di carcerazione

Nella serata di ieri, in Montesarchio (BN), militari del Nucleo ...

Richiesta al sindaco Riccio di Sant’Agata de’ Goti di prolungare lo Stop delle lezioni in presenza

Richiesta al sindaco Riccio di Sant'Agata de' Goti di prolungare lo Stop delle lezioni in presenza

In rappresentanza dei genitori di 339 studenti gli scriventi, hanno ...

Asl: su 430 test esaminati registrati 28 positivi

Dal bollettino aggiornato della Asl di Benevento oggi su 430 ...

Puglianello,Rubano contro speculazioni e aumento dei prezzi.I cittadini segnalino

Puglianello,Rubano contro speculazioni e aumento dei prezzi.I cittadini segnalino

Il sindaco di Puglianello, Francesco Maria Rubano, si schiera apertamente ...

Benevento- Juventus, l’arbitro sarà Pasqua di Tivoli. Arbitrò il match della stagione 2017-2018

Benevento- Juventus, l'arbitro sarà Pasqua di Tivoli. Arbitrò il match della stagione 2017-2018

Il fischietto della Sezione AIA di Tivoli Fabrizio Pasqua quest'anno ...

DAD o Didattica in presenza. Il sindaco Mastella risponde alle richieste di alcuni genitori

DAD o Didattica in presenza. Il sindaco Mastella risponde alle richieste di alcuni genitori

Il sindaco di Benevento Clemente Mastella risponde alla richiesta di ...

Asl Benevento: nessun tampone è stato smarrito!

22/10/2020
By

Scrivono dall’Asl : “In merito a notizie diffuse che fanno riferimento a presunti “smarrimenti” di campioni di tamponi, da parte dell’Asl, per l’accertamento dell’infezione da Virus Sars Cov-2, è doveroso smentire la notizia, chiarendo quanto segue. La Asl Benevento effettua quotidianamente una media di circa 400 tamponi al giorno che vengono inviati nei diversi laboratori presenti sul territorio regionale per essere processati. Questi, nell’ultima settimana, hanno ricevuto un elevato numero di campioni da analizzare, provenienti da tutte le AASSLL, con conseguenti rallentamenti nelle comunicazioni dei referti. A ciò si è aggiunto anche un iperafflusso di dati Covid dai laboratori privati, operativi dal 16 ottobre, verso il dipartimento di prevenzione dell’ASL, per le necessarie e successive azioni di sorveglianza sanitaria. Tutto ciò ha comportato qualche ritardo nelle comunicazioni, ma nessuno smarrimento, né perdita di referti o di campioni. Questa Azienda, e, in particolare il personale del Servizio Epidemiologia, con costante abnegazione, continua a garantire l’effettuazione dei tamponi, il tracciamento dei contatti dei positivi, l’assistenza ai pazienti a domicilio da parte dei sanitari dell’USCA. Per questo, ad oggi, la nostra provincia, nella gestione e nel contenimento dell’emergenza epidemiologica da COVID-19, risulta tra le più virtuose d’Italia. Per concludere, il Direttore Generale dell’Asl, Gennaro Volpe, ribadisce la sua massima attenzione al territorio e la costante disponibilità al confronto e al dialogo con i sindaci della provincia, per affrontare nella maniera più efficace e collaborativa questo momento di grave allerta sanitaria e sociale.”

Tags: