lunedì 23 Novembre 2020 Covid 19 Pietrelcina:Crescono i positivi, ben 15 contagiati. | infosannionews.it lunedì 23 Novembre 2020
Smooth Slider

Dal 25 Novembre scuole dell'infanzia e prime classi elementari saranno in presenza

Le attività in presenza per la scuola dell’infanzia e per ...

Sant’Agata de’ Goti. Valentino: “L’Ordinanza sindacale non contempla quanto previsto dalla Regione”

Sant'Agata de' Goti. Valentino: L'Ordinanza sindacale non contempla quanto previsto dalla Regione

In riferimento  alla ordinanza Sindacale n. 209/2020 del 19.11.2020 ad ...

Bonea. Il Piano di Protezione civile arriva in Consiglio comunale

Bonea. Il Piano di Protezione civile arriva in Consiglio comunale

Bonea ha un suo Piano di Protezione civile. Lo rende ...

Pago Veiano. Scuola dell’Infanzia: tutti d’accordo per la riapertura

Pago Veiano. Scuola dell’Infanzia: tutti d’accordo per la riapertura

Le lezioni dal lunedì al venerdì: dalle 9,15 alle 14,15. ...

Pietrelcina. Potenziamento del turismo religioso: pronti 1.389.914,23 per tre interventi

Pietrelcina. Potenziamento del turismo religioso: pronti 1.389.914,23 per tre interventi

Una fiumana di euro dalla regione campania ai frati cappuccini ...

Rione ferrovia,fiamme in un appartamento ferito un 24enne

Un giovane è rimasto ferito  in seguito ad un'incendio divampato ...

Covid 19 Pietrelcina:Crescono i positivi, ben 15 contagiati.

21/10/2020
By

Covid- 19 – Pietrelcina: chiusura del campo sportivo. Masone: “potrebbero esserci nuove misure per evitare ulteriori danni alla comunità locale”

di Lino Santillo

Continua incessante l’aumento dei contagiati nel paese natale di Padre Pio. Una situazione davvero delicata e nello stesso tempo di grande apprensione per l’intera comunità. Ben 15 positivi, un numero elevato mai registrato nemmeno nel periodo della grande pandemìa di marzo. Naturalmente, il primo cittadino del comune sannita cerca di correre ai ripari e trovare soluzioni adeguate per la sua comunità. “La situazione epidemiologica – dichiara il sindaco Domenico Masone – continua ad evolversi nel nostro territorio comunale.
Allo stato attuale, registriamo complessivamente quindici persone positive al Covid-19, sei delle quali in attesa di ufficialità dall’Asl.
È da sottolineare, negli ultimi giorni, l’aumento dei tamponi eseguiti nelle strutture autorizzate, da parte di pietrelcinesi che hanno avuto contatti indiretti con i primi casi, fortunatamente con esito negativo.
Inoltre, nelle more di un’ulteriore definizione della situazione epidemiologica e per meglio circoscrivere il focolaio originario, abbiamo deciso, tra le altre, anche di chiudere il campo sportivo comunale riservandoci l’applicazione di nuove misure, in caso di necessità, a rafforzamento delle disposizioni statali e regionali.
Colgo l’occasione per formulare a nome di tutta la comunità pietrelcinese i più affettuosi auguri di una pronta guarigione ai nostri concittadini risultati positivi al Covid-19”. Poi, il sindaco Masone si rivolge direttamente ai suoi concittadini: “
Raccomando, poi, a coloro in attesa di risultato del tampone di attuare ogni precauzione per evitare pericoli di contagio, tutta la comunità all’uso costante delle mascherine, al lavaggio frequente delle mani, al rispetto del distanziamento, ed in particolare i nostri anziani e le persone più fragili di limitare le uscite solo in caso di necessità.
Tutti sono invitati, in questo delicato momento, a tenere alta l’attenzione e a rispettare ancora più rigorosamente le previsioni disposte dai Dpcm, dalle linee guida del Ministero della Salute, dalle ordinanze regionali a tutela di voi stessi, degli altri e soprattutto delle categorie più deboli”. In questi giorni di grande apprensione e anche palese timore di ogni famiglia, lo stesso primo cittadino ha organizzato due giornate per il vaccino.
“La cittadinanza che i pazienti, dei medici di medicina generale, del Dott. Antonio Pacelli e del Dott. Salvatore Zerella, vista la Loro disponibilità, possono vaccinarsi presso il campo sportivo comunale nei seguenti giorni:
Dott. Salvatore Zerella,  giovedì 22/10/2020 ore 15,00;  Dott. Antonio Pacelli, venerdì 23/10/2020 ore 15,00
Per ulteriori informazioni si raccomanda di contattare i rispettivi medici che l’amministrazione ringrazia per la collaborazione e la dedizione verso la nostra comunità”.

Tags: ,