lunedì 10 Maggio 2021 Pago Veiano. Nicola Gagliarde abbandona la carica di capogruppo ed il gruppo consiliare “Pago Veiano nel cuore” | infosannionews.it lunedì 10 Maggio 2021
Smooth Slider
Associazione Nazionale Commercialisti Benevento: Domani webinar sulla “riforma del terzo settore”

Associazione Nazionale Commercialisti Benevento: Domani webinar sulla “riforma del terzo settore”

ANALISI SITUAZIONE ATTUALE NEL SANNIO – PROSPETTIVE.TIPOLOGIA SOGGETTI E LORO ...

Noi Campani: Il matrimonio tra Pd e Cinquestelle si realizza stranamente soltanto a Benevento

Noi Campani: Il matrimonio tra Pd e Cinquestelle si realizza stranamente soltanto a Benevento

“Il matrimonio tra Pd e Cinquestelle si realizza stranamente soltanto ...

Al San Pio un decesso per Covid.Oggi 6 i dimessi.I pazienti scendono a 63

Al San Pio un decesso per Covid.Oggi 6 i dimessi.I pazienti scendono a 63

Dal bollettino aggiornato comunicato dall'azienda ospedaliera San Pio di Benevento, ...

La Lega parteciperà alla prossima competizione elettorale per le Amministrative a Benevento con una propria lista

Ad annunciarlo è l’arch. Pasquale Fiore, coordinatore cittadino del partito di ...

La promessa di matrimonio della modella caudina Eleonora Arganese

La modella ed ex Miss Eleonora Arganese, molto nota nella ...

Pago Veiano. Nicola Gagliarde abbandona la carica di capogruppo ed il gruppo consiliare “Pago Veiano nel cuore”

17/10/2020
By

Gagliarde costituisce il “Gruppo Misto”. Questa la lettera inviata :

“Al Sindaco del Comune di Pago Veiano

sig. Mauro De Ieso

Al Segretario Comunale

Dott.ssa Anna Carolina Pizzano

OGGETTO: Dimissioni dalla carica di capogruppo e distacco dal gruppo consiliare “Pago Veiano nel cuore”.

Con la presente comunico le mie dimissioni dalla carica di capogruppo consiliare e il distacco dal gruppo “Pago Veiano nel cuore”. Una decisione sicuramente sofferta, ma che si è resa necessaria a seguito di una totale interruzione di comunicazione, da tempo e anche nelle forme più semplici, con buona parte della maggioranza. Tale rottura, impedendo qualsiasi rapporto, troppo spesso mi ha confinato al ruolo passivo di colui il quale si è ritrovato a conoscere questioni e informazioni da terze persone. A distanza di 9 anni di consiliatura, una simile mancanza, ha svilito la mia persona, la mia dignità e la funzione che ricopro, affidatami dai cittadini, nel rispetto dei quali, oggi, ritengo necessario assumere posizioni. Per questo, nonostante il tanto impegno, stanco di stare a guardare dinamiche che sfuggono ad ogni logica, lascio, nel rispetto non solo del sottoscritto, ma anche e soprattutto in nome del buon senso e dell’interesse comune. Tutto ciò lascia comunque inalterato e impregiudicato il mandato affidatomi dai cittadini, nei confronti dei quali il mio impegno sarà ancora maggiore. A tal fine comunico la costituzione del gruppo consiliare cosi denominato: Gruppo misto. Ad maiora semper”

Tags: